Press "Enter" to skip to content

Mani screpolate e secche da troppi lavaggi o disinfettanti, ecco come rimediare con i consigli dell’esperto

Lavarsi le mani è sempre cosa giusta, soprattutto in questo periodo per proteggersi dal virus. Vi è anche un uso spropositato di gel igienizzanti a base di alcool o cloro a questo però bisogna fare molta attenzione. Un dermatologo del Medipol Mega University Hospital di Istanbul, Filiz Topaloglu Demir, ha suggerito di utilizzare prodotti idratanti oleosi ogni volta dopo aver lavato le mani per evitare di seccare eccessivamente la pelle. “Le persone dovrebbero lavarsi le mani con saponi naturali senza prodotti chimici e profumi per almeno 20 secondi con acqua alla temperatura ambiente per contribuire a arginare la pandemia di COVID-19“, ha detto.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Se non riesci a lavarti le mani, ti consigliamo di disinfettarle con un disinfettante per mani a base di alcool o una colonia con una gradazione alcolica di almeno il 70%.” Ma ha sottolineato che l’uso del disinfettante per le mani non può sostituire il lavaggio delle mani, spiegando: “L’uso di questi materiali troppo spesso può danneggiare lo strato protettivo della pelle delle mani, causando eventualmente disidratazione e secchezza della pelle“.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Se la secchezza della pelle continua e i passi non vengono presi in tempo, ciò può provocare arrossamento, ispessimento e irruvidimento della pelle e irritazione“, ha detto il dottore.
Ha aggiunto che la secchezza può portare a crepe e prurito e infine sanguinamento, formicolio e dolore. Quindi non bisogna esagerare con questi prodotti, ma cercare di preferire sempre un lavaggio mani con acqua e sapone neutro.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Topaloglu ha anche avvertito che i pazienti che hanno in particolare l’eczema devono proteggere la loro pelle dalla secchezza. Per evitare l’eczema, ha esortato “a non lavarsi con acqua molto calda o fredda, sciacquarsi accuratamente le mani e inumidire le mani dopo ogni lavaggio con idratanti a base di olio mentre la nostra pelle è leggermente umida“. Ha detto che le mani devono essere risciacquate e le creme idratanti devono essere applicate dopo aver usato il disinfettante e ha consigliato alle persone di non indossare accessori come anelli, braccialetti e orologi a causa di un rischio maggiore di sviluppare eczema se si accumulano sapone e detergente sotto di essi.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ha anche sottolineato che oltre a lavarsi le mani, le persone dovrebbero indossare i guanti durante le faccende domestiche quotidiane che coinvolgono detergenti come lavare i piatti e fare il bucato. Se l’uso eccessivo e negligente di disinfettanti a base di alcool e acqua di colonia causi il cancro della pelle, Topaloglu ha affermato che nessun dato lo indica. Al contrario, ha detto soprattutto in questo periodo, lavare e disinfettare le mani è piuttosto importante.

Fonte: aa.com.tr

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel). Inoltre è possibile seguire tutte le news anche sul gruppo Whatsapp di GloboChannel.com cliccando sul seguente link d’invito.

- Prosegue dopo la pubblicità -

error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.