Un nuovo dispositivo sarà in grado di trasmettere musica direttamente al cervello, tramite un chip.

Non è passato molto tempo da quando gli auricolari e le cuffie sono diventati wireless, ma ora secondo Elon Musk, Neuralink consentirà agli utenti di ascoltare l’audio, senza alcun tipo di dispositivo. Musk è più noto per aver collaboraborato con  il marchio Tesla, ma lavora anche per molti dispositivi tecnologici tra cui Neuralink.

Neuralink sta sviluppando un microcomputer, un impianto da un pollice che verrà impiantato chirurgicamente nel cervello delle persone. A maggio, Musk ha detto sul podcast di Joe Rogan che la prima versione dell’impianto cerebrale proposto sarà pronta entro i prossimi 12 mesi.

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’imprenditore sudafricano ha inoltre affermato che il computer con impianto cerebrale sarà in grado di aiutare nella lotta contro malattie come la dipendenza o la depressione. Per quanto spaventoso possa essere il concetto per molti di noi, sembra, almeno in teoria, che un computer con impianto cerebrale possa avere molti usi positivi. Oltre a pratiche funzioni quotidiane, come eliminare la necessità di indossare auricolari.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Se implementiamo il neuralink, possiamo ascoltare la musica direttamente dai nostri chip?” uno scienziato informatico, Austin Howard, ha chiesto a Musk su Twitter. Musk ha risposto con un semplice “sì”. Secondo Neuralink, il chip che intendono inserire nel cervello delle persone è chiamato N1 e verrà impiantato da un robot tramite un’incisione di due pollici.

Fili molto sottili (da 4 a 6 μm di larghezza) verranno inseriti nel cervello. Il processo dovrebbe richiedere meno di un’ora. È già stato testato sui ratti e si prevede che i test sull’uomo inizieranno entro la fine di quest’anno. La tecnologia va avanti, ma quanti di noi sarebbero disponibili a farsi impiantare in chip nel cervello per ascoltare musica?

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte:truththeory.com

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel). Inoltre è possibile seguire tutte le news anche sul gruppo Whatsapp di GloboChannel.com cliccando sul seguente link d’invito.

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.