Press "Enter" to skip to content

Filmata l’esplosione di una Supernova 5 miliardi più luminosa del Sole – video

Credits: NASA, ESA, and A. Riess (STScI/JHU) and the SH0ES team; acknowledgment: M. Zamani (ESA/Hubble)

Quando una stella sprigiona tanta energia in pochi giorni quanta ne fa il nostro Sole in diversi miliardi di anni, sai che non rimarrà visibile a lungo. Come i paparazzi intergalattici, il telescopio spaziale Hubble della NASA ha catturato l’esplosione di una supernova, l’auto-detonazione di una stella. Le istantanee di Hubble sono state assemblate in un filmato rivelatore della titanica esplosione stellare che scompare nell’oblio nella galassia a spirale NGC 2525, situata a 70 milioni di anni luce di distanza:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

Hubble ha iniziato a osservare SN 2018gv nel febbraio 2018, dopo che la supernova era stata rilevata per la prima volta dall’astronomo dilettante Koichi Itagaki poche settimane prima a metà gennaio. Gli astronomi di Hubble stavano usando la supernova come parte di un programma per misurare con precisione il tasso di espansione dell’universo, un valore chiave per comprendere le basi fisiche del cosmo. La supernova funge da indicatore di riferimento per misurare le distanze delle galassie, un valore fondamentale necessario per misurare l’espansione dello spazio.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Nella sequenza time-lapse, che copre quasi un anno, la supernova appare per la prima volta come una stella ardente situata sul bordo esterno della galassia. Inizialmente supera le stelle più luminose della galassia prima di svanire dalla vista. “Nessuno spettacolo pirotecnico terrestre può competere con questa supernova, catturata nella sua gloria in dissolvenza dal telescopio spaziale Hubble”, ha detto il premio Nobel Adam Riess, dello Space Telescope Science Institute (STScI) e della Johns Hopkins University di Baltimora, leader della High- z Supernova Search Team e Supernovae H 0 per l’equazione di stato (SH0ES) Team per misurare il tasso di espansione dell’universo. Link video diffuso dalla NASA:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il tipo di supernova visto in questa sequenza ha avuto origine da una stella bruciata – una nana bianca situata in un sistema binario chiuso – che sta accumulando materiale dalla sua stella compagna. Quando la nana bianca raggiunge una massa critica, il suo nucleo diventa abbastanza caldo da innescare la fusione nucleare, trasformandolo in una gigantesca bomba atomica. Questo processo di fuga termonucleare fa a pezzi il nano. L’opulenza è di breve durata quando la palla di fuoco svanisce:

Poiché le supernove di questo tipo raggiungono tutte il picco alla stessa luminosità, sono note come “candele standard“, che agiscono come misure di nastro cosmiche. Conoscendo la luminosità effettiva della supernova e osservando la sua luminosità nel cielo, gli astronomi possono calcolare le distanze delle galassie che li ospitano. Ciò consente agli astronomi di misurare il tasso di espansione dell’universo. Negli ultimi 30 anni Hubble ha contribuito a migliorare notevolmente la precisione del tasso di espansione dell’universo ..

Immagine banner: gli astronomi che hanno utilizzato il telescopio spaziale Hubble della NASA hanno catturato lo status di celebrità in rapida dissolvenza di una supernova, l’auto detonazione di una stella. Le istantanee di Hubble sono state assemblate in un filmato rivelatore della titanica esplosione stellare che scompare nell’oblio nella galassia a spirale NGC 2525, situata a 70 milioni di anni luce di distanza. La supernova, denominata SN 2018gv, appare come una stella ardente situata sul bordo esterno della galassia. Inizialmente supera le stelle più luminose della galassia prima di svanire dalla vista. Il video time-lapse è costituito da osservazioni effettuate da febbraio 2018 a febbraio 2019. Crediti: NASA, ESA e A. Riess (STScI / JHU) e il team SH0ES; riconoscimento: M. Zamani (ESA / Hubble)

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel). Inoltre è possibile seguire tutte le news anche sul gruppo Whatsapp di GloboChannel.com cliccando sul seguente link d’invito.

error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.