Press "Enter" to skip to content

Ottobre 2020: Marte secondo oggetto più luminoso nel cielo notturno dopo la Luna, non accadeva da 17 anni. Visibili persino le calotte polari

- Prosegue dopo la pubblicità -

Nella notte tra il 6 ed il 7 ottobre 2020, Marte è stato più vicino alla Terra che in qualsiasi punto degli ultimi 17 anni ed è stato il secondo oggetto più luminoso nel cielo notturno dopo la Luna, dicono gli astronomi. Il Pianeta Rosso è al suo punto di opposizione, con la Terra che passa direttamente tra esso e il Sole ed è apparso così “effettivamente completamente visivile ad occhio nudo”, secondo la NASA:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

Lo spettacolo è stato più entusiasmante (ovviamente) dal telescopio attraverso il quale è stato persino possibile osservare le calotte polari del pianeta rosso. Dal Regno Unito il pianeta è salito sopra l’orizzonte verso le 19:00 BST, ma è stato meglio osservare dopo mezzanotte, idealmente in un’area con cielo sereno e minimo inquinamento luminoso.  Marte è stato ben visibile verso la costellazione dei Pesci: il secondo oggetto più luminoso dopo la Luna.  “Esci e guarda in alto e, a seconda delle condizioni meteorologiche e di illuminazione locali, dovresti essere in grado di vedere Marte”, aveva scritto la NASA in un post sul blog.  Il prossimo evento simile si verificherà nel 2035. Per chi si fosse perso lo spettacolo astronomico, sul web sono stati diffusi anche alcuni filmati:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel). Inoltre è possibile seguire tutte le news anche sul gruppo Whatsapp di GloboChannel.com cliccando sul seguente link d’invito.

error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.