Press "Enter" to skip to content

Caduta dei capelli: Quali sono le cause? Ecco 7 rimedi naturali per contrastarla.

La caduta dei capelli è una cosa abbastanza normale, essendo organismi vivi, una volta terminato il loro ciclo cadono per far posto a quelli nuovi. In alcuni periodi dell’anno questo sembra essere più accentuato, soprattutto durante i cambi di stagione. Se ci rendiamo conto di perderne parecchi, mentre ci pettiniamo o mentre dormiamo, allora non è più tanto normale e serve intervenire per riequilibrare l’omeostasi personale. Solitamente oltre a risultare spenti ed opachi i capelli, mostrano delle zone in cui sono completamente diradati, questo però non è da confondere con l’alopecia androgenetica, una situazione che con il tempo porta a perdere in modo graduale e definitivo i capelli.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Le cause che portano alla perdita di capelli, sono:
Alimentazione scorretta: I capelli, come il resto del nostro corpo hanno bisogno di nutrienti e vitamine. In particolare dobbiamo seguire una dieta ricca di vitamina B, senza esagerare con la vitamina A che può comunque causare problemi ai capelli ( ma è comunque fondamentale al resto dell’organismo, quindi non bisogna provarsene completamente).

- Prosegue dopo la pubblicità -

Stress: In periodi in cui siamo molto stressati, questo incide anche sulla salute dei capelli che tendono ad indebolirsi.
Fattori ereditari: se abbiamo parenti del nostro stesso sesso ( solitamente maschile) che soffrono di calvizia è possibile che anche noi potremmo ereditarlo. Se il motivo è ereditario, purtroppo non si può fare molto per evitarlo.
Il fumo: è davvero dannoso per i capelli e incide sulla circolazione sanguigna a livello del cuoio capelluto, impendendo ai nutrienti di alimentare i capillari.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ormoni: nelle donne la caduta di capelli può essere legata alla diminuzione di estrogeni. Negli uomini invece è legata agli ormoni maschili. Anche problemi alla tiroide possono essere legati alla perdita di capelli.Infatti durante menopausa o andropausa, la caduta potrebbe essere maggiore.
Anemia: I capelli sono legati al benessere sanguigno, se il sangue è sano e non manca di nutrienti, anche i capelli saranno sani. Se invece al contrario, mancano sostanze nutritive, tra cui il ferro, anche i capelli ne risentono.
Uso di prodotti chimici aggressivi: Prodotti tossici come tinte, shampoo aggressivi,lacca, gel, sono tutti prodotti che potrebbero danneggiare i capelli, indebolirli e questo porta alla caduta.
Eccessiva esposizione al sole durante l’estate: Il sole fa bene, ma il troppo storpia. Anche la caduta dei capelli può essere legata al troppo sole preso in periodo estivo che va ad incidere nel periodo invernale.

Per evitare una caduta copiosa dei capelli ( quando le cause sono esterne e no genetiche) ci sono 7 rimedi naturali per poterli rinforzare ed evitare la caduta.
1. Olio essenziale di limone o di cedro atlantico: riattivano la circolazione e aiutano contro la caduta dei capelli. basta ,massaggiare l’olio sulla cute prima di andare a dormire o un oretta prima di fare lo shampoo. Consiglio: mescolare 5 gocce di olio in qualche goccia di olio di jojoba e massaggiare delicatamente.

- Prosegue dopo la pubblicità -

2. Amla ( l’uva spina indiana)
L’estratto in polvere della pianta di Phyllanthus emblica molto usata dalla donne indiane,viene principalmente utilizzato per la preparazione di maschere per capelli, che rinforzano la cute. Ricco di vitamina C ravviva la salute del cuoio capelluto e dona ai capelli riflessi nuovi.

3. Equiseto
E’ una pianta molto comune in Italia, ricca di Sali minerali, in particolare di silicio. I sali minerali aiutano il benessere osseo, denti,unghie e capelli rallentando la caduta e aiutando nella ricrescita. Si può sia assumere per bocca tramite pasticche o in polvere, oppure con impacchi locali. Sciogliere 250ml di equiseto in acqua bollente, far raffreddare per almeno un ora e poi filtrare, utilizzare il liquido per l’ultimo risciacquo durante lo shampoo.

4. Olio di cocco
Olio di cocco è ricco di nutrienti in particolare di vitamina E, che aiuta il benessere e la salute del capello. SI può assumere per bocca oppure facendo degli impacchi: utilizzare la quantità corretta in base alla lunghezza dei capelli, diluirlo con acqua e spalmarlo sui capelli e sul cuoio capelluto per almeno un paio d’ore, indossando una cuffia. Dopo lavare i capelli finchè la sensazione di oleoso non è sparita.

- Prosegue dopo la pubblicità -

5. Henné
Un’estratto famoso per essere usato dalle donne orientali per colorare in modo naturale i capelli, questo fantastico elemento fortifica i capelli e li rafforza. Si ricava dalle foglie esiccate di Lawsonia inermis. Preparare un impasto denso con foglie e acqua e metterlo direttamente sulla cute, ripetere l’operazione 3-4 volte nel mese. Riequilibra la cuta con effetto volumizzante e lucidante. E’ un ottimo balsamo naturale.

6. Magnesio marino
Il magnesio è uno dei minerali più importanti per il nostro benessere e aiuta a contrastare fattori infiammatori legati ai follicoli peliferi, causati spesso da eccessivo deposito di calcio e a loro volta causano una caduta copiosa di capelli.

7. Zinco
Un altro minerale fondamentale per la salute del nostro organismo e la sua carenza spesso è legata anche alla caduta di capelli. Infatti quando le scorte di zinco vengono meno i capelli si indeboliscono. Quindi contrastare la caduta dei capelli con una cura di zinco, può aiutare molto e in questo caso può migliorare lo stato di salute di tutto l’organismo.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Per qualsiasi consiglio su come procedere per una cura sana, mirata e ottimale consigliamo di rivolgersi ad un medico o professionista del settore per avere delle indicazioni mirate in base al proprio personale stato.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: macrolibrarsi.it

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel).

error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.