La NASA annuncia la possibile data dell’impatto con la terra di un asteroide potenzialmente pericoloso

L’asteroide “2009 JF1” è stato considerato dalla NASA “potenzialmente pericoloso”. L’agenzia spaziale nordamericana, che ha un elenco di rocce spaziali a rischio di collisione con la Terra, ha annunciato una data per l’impatto di questo asteroide: le 8:34 del 6 maggio 2022.

Attraverso Sentry, un sistema di monitoraggio delle collisioni, la NASA ha osservato in modo esauriente l’asteroide “2009 JF1”, classificato come NEO (Near Earth Object), il che significa che è abbastanza vicino da essere considerato una minaccia. Il sistema classifica gli asteroidi in base alle loro dimensioni, velocità, dimensioni e anno in cui è probabile che si verifichi un impatto. “Alcuni asteroidi e comete seguono percorsi orbitali che li portano molto più vicini al Sole del solito e, quindi, alla Terra“, spiega la NASA in un comunicato.

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’Agenzia Spaziale l’ha visionata attraverso Sentry nel 2009 e stima che abbia un diametro di circa 13 metri. Gli esperti ritengono che l’impatto potrebbe provocare un’esplosione equivalente a 230 kilotoni di dinamite. Tuttavia, si stima che ci sia una probabilità dello 0,026% che l’asteroide impatti. Le agenzie spaziali stanno attualmente lavorando per sviluppare missioni per ‘attaccare’ questi asteroidi che rappresentano una minaccia per il pianeta e deviarli dalla loro traiettoria, questo è il caso della sonda DART, che sarà lanciata a metà del 2021 per scontrarsi con Dimorphos, uno degli asteroidi più pericolosi per la Terra per le sue caratteristiche. DART fa parte della missio ne Hera della NASA che viene svolta in collaborazione con l’ Agenzia spaziale europea (ESA).

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: euroweeklynews.com

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel).

- Prosegue dopo la pubblicità -