Dall’acciaio all’asfalto: 5 modi per riutilizzare pneumatici usati per una reale economia circolare

In tutto il mondo, decine di milioni di pneumatici usati vengono smaltiti ogni anno. Fortunatamente, buona parte di essi è sottoposta a riciclo. In Sud America, ad esempio,  Reciclanip, un’entità collegata alla National Tire Industry Association (ANIP), è stata creata nel 2007 dai produttori nazionali di pneumatici e lavora con 1026 punti di raccolta distribuiti in tutto il Brasile e più di 90 camion al giorno che viaggiano in tutti gli stati per raccogliere e smaltire correttamente gli pneumatici prodotti in Brasile:

 

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’economia circolare è un sistema che ricerca l’uso più efficiente delle risorse naturali, aumentando la competitività del settore sostituendo il concetto di “fine vita” di un prodotto con un modello rigenerativo, che apre nuove possibilità di riutilizzo, riciclo e recupero di produzione, mantenendo nel tempo i propri livelli di utilità e valore. In Reciclanip, il ciclo di vita di uno pneumatico rientra in questo modello. Dopo la raccolta, i pneumatici usati vengono inviati alle aziende di frantumazione, dove vengono trasformati in nuovi prodotti, spesso sconosciuti. Di seguito sono riportati cinque diversi modi di utilizzare lo pneumatico dopo la sua vita utile:

 

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

1 – Industria del cemento
A causa del loro alto potere calorifico, i pneumatici di scarto vengono utilizzati come combustibile alternativo nei forni per cemento, in sostituzione del coke di petrolio. Oltre ai vantaggi dello smaltimento dei pneumatici, c’è anche il fatto che i pneumatici usati hanno un livello di zolfo molto inferiore rispetto al coke di petrolio.

2 – Manufatti in gomma
La gomma rimossa dai pneumatici di scarto dà anche origine a diversi manufatti, tra cui tappeti per automobili, pavimenti industriali e pavimenti per campi sportivi.

- Prosegue dopo la pubblicità -

3 – Prodotti laminati
In questo processo, i pneumatici non radiali vengono tagliati in strisce che vengono utilizzate per produrre cinture (utilizzate nell’industria del mobile), suole di scarpe, condotti per l’acqua piovana, tra gli altri prodotti.

4 – Produzione di acciaio
Oltre alla gomma, anche tutto l’acciaio rimosso dai cappucci dei pneumatici durante i processi di frantumazione viene restituito ai produttori di acciaio.

- Prosegue dopo la pubblicità -

5 – Asfalto-gomma
Chiamato anche ecologico, l’asfalto di gomma viene prodotto aggiungendo al legante d’asfalto la polvere estratta dai pneumatici usati. Questo rende questo materiale molto più resistente e durevole di quello convenzionale. Oltre alla durata, riduce il rischio di slittamento e anche il rumore del veicolo. Infine, questo tipo di asfalto può essere più vantaggioso per i concessionari, poiché riduce il consumo di conglomerato bituminoso in opera e il costo di manutenzione.

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E’ inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando “MI PIACE” e poi “segui” su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom.

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.