Come condividere la password Wi-Fi da iPhone ad Android

Quante volte è accaduto che, in casa un amico o un familiare ci ha chiesto la password della nostra linea Wifi ma non abbiamo potuto fornire subito la password per dimenticanza e a causa delle restrizioni dei dispositivi a marchio Apple? La domanda sorge quindi spontanea: è possibile condividere una password Wi-Fi dal tuo iPhone a un altro dispositivo con un sistema Android? La risposta è sì. Ecco come:

Per facilitare la questione, ad esempio, è importante ricordare che è di fatto possibile inviare la password da un iPhone a un dispositivo che funziona su sistema Android. Si tratta di un’operazione piuttosto semplice che ci consentirà di trasferire la password senza scriverla sfruttando un QrCode che verrà creato appositamente per la nostra esigenza. In questa maniera, sarà possibile inviare a chiunque la nostra password senza rischiare che qualcuno possa rubarcela sotto il naso! Tenendo in considerazione che gli iPhone hanno funzioni particolarmente restrittive per tutelare la privacy dei loro utenti, per effettuare l’operazione sarà necessario utilizzare una app dedicata. L’applicazione creerà quindi un codice QR sicuro per la password Wi-Fi. Ecco i passaggi da effettuare:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Scarica un’app gratuita per l’operazione. Noi, ad esempio, abbiamo utilizzato Qrafter dall’App Store.
Una volta installata, avvia l’app e quindi tocca il pulsante Crea.
Seleziona quindi l’ opzione Rete Wi-Fi.
Inserisci il tuo SSID Wi-Fi e la password nel passaggio successivo. Importante ricordare la password per questa operazione.
Ora tocca l’ opzione Anteprima contenuto. L’applicazione ti mostrerà un mockup con il codice in formato QR code.
Infine, tocca premi nuovamente sul pulsante Crea per creare il tuo Qr Code personalizzato.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il QR code sarà condiviso nella galleria del tuo iPhone e quindi condivisibile anche con i dispositivi Android. Se hai un iPhone jailbroken, puoi utilizzare il tweak WiFiQR per condividere la password della tua rete Wi-Fi. Se hai un dispositivo Android, dovrai necessariamente puntare la fotocamera dello stesso sul Qr Code per usufruire della linea Wifi. Un’altra domanda riguarda la sicurezza. Siamo certi che questo metodo sia sicuro per i nostri dispositivi e per la nostra linea? La risposta:

Cercando in rete, abbiamo verificato che questa azione risulta piuttosto sicura. Secondo lo sviluppatore dell’app Qrafter, utilizzando la modalità AES 256 durante la crittografia dei codici QR, il sistema garantisce affidabilità e sicurezza. La condivisione del Qr Code con la password consentirà così di far funzionare il Wifi velocemente sia per un iPhone che per uno smartphone od un tablet con sistema Android.

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.