La nuova specie umana israeliana: 130.000 anni e simile ai neanderthal europei, si accoppiarono con i Sapiens

Gli scienziati affermano di aver scoperto un nuovo tipo di uomo primitivo dopo aver studiato pezzi di osso fossilizzato scavati in un sito utilizzato da un cementificio nel centro di Israele:

I frammenti di un cranio e di una mascella inferiore con i denti risalenti ad un periodo di circa 130.000 anni fa potrebbero costringere a ripensare a parti dell’albero genealogico umano, hanno detto giovedì i ricercatori dell’Università di Tel Aviv e dell’Università Ebraica di Gerusalemme. Unitamente alla scoperta dell'”uomo dragoverificatasi nello stesso periodo in Cina, questa nuova scoperta paleontologica rimete in discussione l’habitat dei primi homo Sapiens,  che appare sempre più arricchito da specie parallele che condividevano l’ambiente con la nostra specie:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

La nuova specie israeliana è stata battezzata con il nome scientifico di Nesher Ramla Homo – dal nome del luogo a sud-est di Tel Aviv dove è stato trovato – potrebbe aver vissuto accanto alla nostra specie, l’Homo sapiens, per più di 100.000 anni, e potrebbe anche essersi incrociato, secondo i risultati. I primi umani, che avevano denti molto grandi e nessun mento, potrebbero essere stati anche antenati dei Neanderthal, ha aggiunto lo studio, sfidando l’attuale pensiero che i nostri cugini evolutivi abbiano avuto origine in Europa. “La scoperta di un nuovo tipo di Homo è di grande importanza scientifica”, ha detto Israel Hershkovitz dell’Università di Tel Aviv, uno dei leader del team che ha analizzato i resti. “Ci consente di dare un nuovo senso ai fossili umani trovati in precedenza, aggiungere un altro pezzo al puzzle dell’evoluzione umana e comprendere le migrazioni degli umani nel vecchio mondo”. Gli scavi hanno scoperto le ossa a circa 25 piedi di profondità tra strumenti di pietra e ossa di cavalli e cervi. Lo studio ha affermato che i Nesher Ramla assomigliavano ai gruppi pre-Neanderthal in Europa.

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.