L’Africa sta tornando verde: il Ghana pianta 5 milioni di alberi in un giorno

Con una mossa senza precedenti per la riforestazione, il Ghana ha annunciato che intende avere cinque milioni di alberi in diverse parti del paese in un solo giorno: l’11 giugno 2021, dichiarato Green Day del Ghana. Secondo il governo, questa mega piantagione dovrebbe diventare un evento annuale per il ripristino delle foreste e la lotta alla spaventosa desertificazione del Paese.

“Siamo completamente preparati a rendere il Ghana più verde e non ci fermeremo finché non pianteremo ogni piccola pianta coltivata o donata da individui e organizzazioni per questa campagna”, ha affermato Owuso-Bio, presidente del Ghana Green Project Planning Committee. Secondo il ministro del Territorio e delle Risorse Naturali, Samuel Abu Jinapor, uno dei responsabili del progetto, nel 1900 il Ghana aveva 8,2 milioni di ettari di foresta e oggi quest’area si è ridotta a 1,6 milioni. Alcune delle principali minacce alle foreste del paese sono il disboscamento illegale, l’estrazione illegale nelle aree forestali, l’agricoltura e le scarse precipitazioni legate al cambiamento climatico. Il presidente del Ghana Nana Addo Dankwa Akufo-Addo pianterà un albero commemorativo presso la sede del governo nella capitale Accra. Anche ONG, chiese e altre organizzazioni dichiarano il loro sostegno alla campagna e pianteranno piantine in tutto il paese.

- Prosegue dopo la pubblicità -
Vista aerea di Accra, Ghana. Foto: Virgyl Sowah | Unsplash

La Ghana Forestry Commission parteciperà fornendo piantine alle 16 regioni del Paese. Circa 1,2 milioni di studenti della rete pubblica pianteranno alberi, oltre a ONG e organizzazioni religiose. La Conferenza Episcopale del Ghana ha dichiarato che pianterà 1 milione di alberi nel 2021, a sostegno della campagna nazionale e in risposta alla “Laudato si’”, l’enciclica di Papa Francesco sulla cura della casa comune.

- Prosegue dopo la pubblicità -
Il team del Ministero delle comunicazioni e della digitalizzazione del Ghana partecipa alla piantumazione di alberi mega. Foto: Africa Entertainment

Il ministro delle comunicazioni e della digitalizzazione del Ghana, Owusu-Ekuful, ha guidato la piantagione con il personale del ministero e ha dichiarato che senza alberi la specie umana è minacciata.

“ABBIAMO DISTRUTTO MOLTA COPERTURA VEGETALE NEL NOSTRO PAESE. DISTRUGGIAMO LA NOSTRA FORESTA E IL NOSTRO AMBIENTE VERDE. ORA POSSIAMO ESSERE PARTE DELLA SOLUZIONE”.

Owusu-Ekuful, ministro delle comunicazioni e della digitalizzazione del Ghana

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.