Ombrelloni solari fotovoltaici in perovskite, l’evoluzione delle tende solari

Saule Technologies inaugura la prima applicazione commerciale del suo fotovoltaico in perovskite: celle solari integrate nelle tende esterne e applicate su una delle facciate degli uffici di Aliplast. Dal laboratorio alla fabbrica . Dalla fabbrica al mercato. L’azienda polacca Saule Technologies ha adottato tutte le misure necessarie per portare sul mercato la nuova generazione di energia fotovoltaica. Ed ora sei pronto per mostrare le tue prime applicazioni: un parasole fotovoltaico in perovskite. È un robusto sistema di protezione solare con lamelle regolabili che controlla la luce mentre produce energia solare.

In effetti, la combinazione di sistemi di ombreggiatura e tecnologia fotovoltaica non è una novità. Negli anni diversi prodotti, sia indoor che outdoor, hanno fatto notizia per mostrare un modo originale e interessante di integrare le fonti di energia rinnovabile nei contesti residenziali. Ma il parasole fotovoltaico in perovskite di Saule è una novità assoluta, in quanto è il primo vero prodotto a utilizzare questi promettenti semiconduttori sintetici. Introdotto per la prima volta nell’ottobre 2020, l’ombrellone è stato svelato sulla facciata dello stabilimento Aliplast di Lublino, in Polonia. Qui l’azienda ha installato un sistema di schermatura solare dotato di oltre 32 metri quadrati di moduli solari in perovskite.

- Prosegue dopo la pubblicità -

È un sistema attivo, poiché le lastre fotovoltaiche cambiano automaticamente la loro angolazione a seconda dell’incidenza della luce solare. Questo, secondo l’azienda, è possibile grazie al sistema di automazione Animeo di Somfy. Nello specifico, i profili con moduli in perovskite collaborano con la stazione meteo installata sul tetto. Grazie ai dati meteorologici in tempo reale e al rilevamento delle radiazioni, cambiano costantemente il loro allineamento rispetto alla posizione del sole. La soluzione garantisce efficienza energetica , comfort termico e protezione dall’eccesso di luce, indipendentemente dalla stagione dell’anno.

- Prosegue dopo la pubblicità -

“Dopo aver aperto la prima fabbrica di celle di perovskite al mondo a Wrocław nel maggio 2021, oggi, meno di tre mesi dopo, stiamo ancora una volta rivoluzionando l’industria globale del fotovoltaico e delle energie rinnovabili. Stiamo entrando in una nuova fase di sviluppo: l’era della commercializzazione delle nostre celle di perovskite. Siamo orgogliosi di presentare il nostro prodotto completo, un ombrellone che funziona sulla facciata dell’edificio del nostro primo cliente: Aliplast. Questo è un momento speciale per noi, che corona sette anni di duro lavoro di tutto il team Saule Technologies.” Olga Malinkiewicz, CTO e co-fondatrice di Saule Technologies.

Gli ombrelloni fotovoltaici in perovskite fanno parte dei cosiddetti Photovoltaic Applied to Buildings (BAPV), installazioni che adattano i moduli alle superfici esistenti per sovrapposizione, prestandosi così alla loro applicazione su vari materiali come alluminio, legno, vetro e plastica.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: ecoinventos.com

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.