Il Robot diventa “assassino”: per chi stanno costruendo queste macchine della morte?

Per anni abbiamo avvertito che era solo questione di tempo e ora è successo l’inevitabile:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Qualcuno ha legato un fucile da cecchino sulla schiena di un cane robot quadrupede. L’ immagine condiviso su Twitter da militari robot creatore della Ghost Robotics l’aggeggio terrificante in tutta la sua gloria distopica. Mantenere le nostre squadre [operazioni speciali] armate con l’ultima innovazione sulla letalità”, recita la didascalia:

- Prosegue dopo la pubblicità -

È un incubo che prende vita, una macchina della morte progettata per uccidere con precisione sul campo di battaglia. “Questo è triste”, ha commentato un utente di Twitter. “In quale mondo è una buona idea? Scommetto che la polizia sta sbavando alla possibilità di usarli“. Ci sono molte cose che non sappiamo sulla macchina, ma secondo un post su Instagram di Sword International, un produttore di armi, la macchina si chiama SPUR o Fucile senza pilota per usi speciali. Una precedente versione disarmata:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

“[SPUR] è stato specificamente progettato per offrire fuoco di precisione da piattaforme senza equipaggio come il quadrupede Ghost Robotics Vision-60”, si legge sul sito web di Sword. “Grazie ai suoi sensori altamente capaci, lo SPUR può funzionare in una vasta gamma di condizioni, sia di giorno che di notte.Non sappiamo quale livello di autonomia abbia il robot o se sia stato progettato per essere completamente azionato da remoto. Inoltre, non sappiamo per chi è stata sviluppata la macchina. I robot della Ghost Robotics somigliano molto a quelli dell’azienda Boston Dynamics:

- Prosegue dopo la pubblicità -

In questo caso, il più noto produttore di robot quadrupedi e creatori di Spot, ha una politica rigorosa contro l’armamento delle sue macchine. Altri produttori, a quanto pare, non sono così esigenti. Il robot a quattro zampe sta trascinando un cecchino in grado di sparare cartucce Creedmoor da 6,5 ​​millimetri, una munizione per fucile, che è stata sviluppata pensando al tiro al bersaglio a lungo raggio. È un nuovo sviluppo preoccupante. Qualsiasi nuovo robot costruito con l’intento di uccidere dovrebbe preoccuparci.

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.