Perché le mani si intorpidiscono? 10 segnali che il tuo corpo ti invia sulla tua salute

Ti è mai capitato di avere quella sensazione di formicolio alle mani? O bruciore, formicolio, prurito in diverse parti del corpo? A volte può capitare e non dipende da cose gravi, se passa dopo poco e non si ripete spesso, non c’è nulla di cui preoccuparsi. Ma ascoltare il proprio corpo e prestare attenzione a ciò che ci vuole dire è importante. L’intorpidimento delle mani può capire se il nervo sensibile viene premuto un pò di più, come quando ci si addormenta sul braccio con tutto il peso del corpo e questo crea una sensazione strana alle mani, ma dopo poco tutto torna nella normalità.

Se questa sensazione avviene spesso, è bene iniziare a prestare attenzione, potrebbe dipendere da disturbi a livello nevralgico oppure da una lesione nervosa. Vi sono in medicina alcune cause che possono produrre questo fastidio alle mani, oggi parliamo delle 10 più conosciute.

- Prosegue dopo la pubblicità -

1. Emicrania: non la senti solo nella tua testa
Il 15% delle persone che soffrono di emicrania soffre di questo formicolio al viso o alle mani e circa il 13% lo avverte alle braccia o alle gambe. Come fare per evitarlo? Bisognerebbe cambiare stile di vita: dieta, introdurre pratiche come la digitopressione, meditazione,yoga, massaggi e oli essenziali.

- Prosegue dopo la pubblicità -

2. Sindrome del tunnel carpale: diffusa tra tutte le persone che utilizzano spesso le mani, soprattutto a lavoro: carpentieri, tennisti, chi usa spesso il pc. I legamenti del tunnerl carpale si infiammano e il nervo ne risente e questo produce dolore e fastidio.
In primo luogo bisogna andare da uno specialista e seguire una cura ben specifica. Esistono anche cure naturali che si possono seguire.

3. Ictus: causano intorpidimento alle mani
Sono la causa più pericolosa di intorpidimento delle mani . Se l’intorpidimento alle mani è anche legato a disturbi agli arti inferiori, confusione, mal di testa, disturbi del linguaggio e vista rivolgiti subito al tuo medico o meglio ancora chiamare un’ambulanza e agire velocemente.

- Prosegue dopo la pubblicità -

4. Alterazioni della circolazione sanguigna: possono interessare tutti gli arti e anche l meni e questo è segno di dover necessariamente cambiare vita. Cercare di migliorare la circolazione sanguigna. Eliminare eventualmente fumo, migliorare alimentazione, inserire nella propria vita attività fisica.

- Prosegue dopo la pubblicità -

5. Neuropatia diabetica: una complicanza comune del diabete, se non tieni sotto controllo i livelli di zucchero, i nervi sono i primi a risentirne. Cosa fare? Assicurarsi di avere diabete o no e rivolgersi ad uno specialista.

6. Gomito del tennista: diffuso tra i chi utilizza spesso il gomito, è un’infiammazione o una lesione al tendine. Cosa fare? Applicare ghiaccio e tutore. Massaggi effettuati da professionisti.

- Prosegue dopo la pubblicità -

7. Osteocondrosi cervicale: anche problemi alla cervicale possono provocare questo genere di sensazione. E’ sempre dovuto alla pressione del nervo e quindi al blocco del flusso sanguigno e questo provoca vari problemi. Tenere sotto controllo la postura, fare yoga o ginnastica posturale, possono sicuramente aiutare. Chiedere aiuto ad un professionista.

8. Nevralgia del plesso brachiale: Il plesso brachiale è un insieme di nervi che invia segnali al midollo spinale e la nevralgia è l’infiammazione dei tessuti circostanti al nervo, quindi se questa è duratura puà provocare molto dolore e intorpidimento delle mani. Sicuramente la fisioterapia, yoga e ginnastica mirata possono aiutare.

- Prosegue dopo la pubblicità -

9. Sclerosi multipla: si tratta di una malattia autoimmune e autodegenerativa che colpisce l’intero sistema nervoso centrale a causa della distruzione di alcune membrane del cervello e ovviamente gli impulsi nervosi non arrivano più al cervello e questo causa una ridotta sensibilità e la sensazione di intorpidimento.Contattare il medico.

10. Carenza di vitamina B12: Se le vitamine sono basse, questo può provocare intorpidimento nelle mani. Quindi mangiare cibi ricchi di questa vitamina è importantissima e dove serve utilizzare anche integratori. Anche un scarso assorbimento può provocare questo problema: oltre all’intorpidimento delle mani, causa confusione, problemi nella deambulazione, stanchezza, paranoia. Evitare alcolici, tenere sotto controllo eventuali farmaci.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ascoltare il nostro corpo è molto importante per capire nel più breve tempo possibile quale sia la causa e ovviamente operare per risolverla. Dieta sana e attività fisica regolare sono le prime regole da seguire per una vita sana ed equilibrata.

Fonte: bioguia.com

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.