Scoperto antico anchilosauro che somiglia allo stegosauro. Nuovo fossile riscrive il percorso evolutivo dei dinosauri corazzati

dailymail.co.uk

Non capita tutti i giorni di trovare un dinosauro che si è difeso dai predatori con un’arma completamente unica:

dailymail.co.uk

In uno studio pubblicato nel dicembre del 2021 su Nature, alcuni ricercatori cileni hanno annunciato la scoperta di una nuova specie di anchilosauro, una famiglia di dinosauri noti per la loro pesante armatura, cui fossili sono stati trovati nel Cile subantartico:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’animale, che hanno chiamato Stegouros elengassen, offre nuovi indizi sulle origini di questi dinosauri simili a carri armati e presenta una bizzarra coda ossuta a forma di mazza brandita dai guerrieri aztechi. I dinosauri corazzati sono ben noti per la loro evoluzione di armi da coda specializzate:

wikimedia.org

Punte di coda accoppiate sono presenti anche nei più antichi stegosauri e clave pesanti negli anchilosauri avanzati. I dinosauri corazzati del Gondwana meridionale sono rari ed enigmatici, ma probabilmente includono i primi rami di Ankylosauria. In questo caso, gli studiosi descrivono uno scheletro semi-articolato per lo più completo di un piccolo dinosauro corazzato (circa 2 m) del tardo Cretaceo di Magallanes nel Cile più meridionale, una regione biogeograficamente correlata all’Antartide occidentale. Stegouros elengassengen si è evoluto con una coda armata più grande rispetto a qualsiasi altro dinosauro:

- Prosegue dopo la pubblicità -
Ricostruzione di Stegouros, di Luis Pérez López (2021) – wikimedia.org

una struttura piatta, simile a una fronda formata da sette paia di osteodermi sporgenti lateralmente che racchiudono la metà distale della coda. Stegouros mostra caratteri cranici di anchilosauri, ma uno scheletro postcranico in gran parte ancestrale, con alcuni caratteri simili a quelli degli stegosauri. Le analisi filogenetiche collocano Stegouros in Ankylosauria; in particolare, è imparentato con Kunbarrasaurus dall’Australia e Antarctopelta dall’Antartide, formando un clade di ankylosaurs del Gondwanan che si divise prima da tutti gli altri ankylosaurs:

- Prosegue dopo la pubblicità -
Ricostruzione artistica di un esemplare di Antarctopelta – (fonte foto embed: dinosaurpictures.org)

I grandi osteodermi e le vertebre della coda specializzate in Antarctopelta suggeriscono che l’animale fosse provvisto di una coda armata similie a quella vista nei fossili di Stegouros:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Proponiamo un nuovo clade, il Parankylosauria, per includere il primo antenato di Stegouros, ma non Ankylosaurus, e tutti i discendenti di quell’antenato” – riportano gli studiosi nella pubblicazione del 2021. A tal proposito, riportiamo qui sotto i link ad alcuni video che affrontano l’argomento:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.