Eruzione Hunga Tonga: l’isola è stata divisa in due, stravolta la morfologia

Le onde d’urto di pressione dell’eruzione del vulcano sottomarino al largo di Tonga manifestatesi il 15 gennaio 2022 si sono rivelate talmente violente da esserestate registrate anche presso il servizio meteorologico irlandese Met Éireann e in alcune regioni italiane:

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -

In un post sui social media, la stazione meteorologica di Dulbino ha pubblicato immagini di grafici che registrano le onde d’urto che hanno fatto il giro del mondo in seguito all’eruzione del vulcano sommerso al largo delle tonga. Hanno detto: “Le onde di pressione emanate dal sito dell’eruzione hanno viaggiato in tutto il mondo. Ieri sera le stazioni irlandesi hanno registrato una scossa nelle letture di pressione associate a questa onda”. I grafici sono stati registrati nelle stazioni situate a Mullingar, a circa 50 miglia a ovest di Dublino, e nell’isola di Valentia, sulla costa sud-occidentale. In un successivo post su Twitter, gli osservatori hanno dichiarato: “Possiamo osservare una seconda ondata intorno alle 2 di questa mattina associata a #TongaVolcano “. La stessa isola del Pacifico di Tonga ha subito danni significativi dopo che uno tsunami innescato dall’eruzione si è propagato contro le zone costiere, secondo il primo ministro neozelandese Jacinda Ardern. Link video:

https://twitter.com/JTuisinu/status/1482243845614374915?ref_src=twsrc%5Etfw%7Ctwcamp%5Etweetembed%7Ctwterm%5E1482243845614374915%7Ctwgr%5E%7Ctwcon%5Es1_&ref_url=https%3A%2F%2Fwww.abc.net.au%2Fnews%2F2022-01-15%2Ftonga-issues-tsunami-warning-after-undersea-volcano-erupts%2F100759102

- Prosegue dopo la pubblicità -

I gruppi umanitari hanno affermato che stanno lottando per stabilire comunicazioni con la nazione insulare poiché sia ​​le connessioni telefoniche che Internet sono state danneggiate. Gli allarmi per lo tsunami sono stati emessi in gran parte del Pacifico, inclusi la Nuova Zelanda, il Canada, gli Stati Uniti e le isole australiane di Lord Howe, Norfolk e Macquarie:

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -

Da allora la distinta base ha declassato il livello di minaccia per l’Australia, con allarmi marittimi ora in atto solo per il NSW, l’isola di Lord Howe e l’isola di Norfolk. A centinaia di migliaia di persone in Giappone è stato consigliato di evacuare poiché onde di oltre un metro hanno colpito le aree costiere dopo l’eruzione, ha riferito l’emittente pubblica NHK. A circa 230.000 persone è stato consigliato di evacuare in otto prefetture a causa del rischio di tsunami. L’allerta include le aree colpite dal micidiale tsunami del 2011.

Fonti:

- Prosegue dopo la pubblicità -

https://www.reuters.com/article/uk-tonga-volcano/casualty-reports-awaited-from-tsunami-hit-tonga-with-comms-mostly-down-idUKKBN2JQ01D

Eruzione nell’oceano, l’onda d’urto anche in Italia: forte sbalzo della pressione in alcune regioni del Bel paese

- Prosegue dopo la pubblicità -

https://www.abc.net.au/news/2022-01-15/tonga-issues-tsunami-warning-after-undersea-volcano-erupts/100759102

“Significant” damage reported in Tonga after eruption of underwater volcano that caused tsunami in the Pacific

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.