Esperto in informatica sostiene di aver hackerato un portafoglio crittografico del valore di 2 milioni di dollari – VIDEO

“Sono stato contattato per hackerare un portafoglio hardware Trezor One e recuperare 2 milioni di dollari di criptovaluta (sotto forma di THETA)” – comincia così la descrizione di un filmato diffuso su YouTube che sta facendo molto discutere:

Il logo della criptovaluta oggetto dell’hackeraggio

Stando a quanto sostenuto dall’autore del video, lo stesso avrebbe compiuto un vero e proprio “colpo del secolo” riuscendo ad hackerare un portafoglio crittografico del valore di circa due milioni di dollari. “Sapendo che la ricerca esistente era già disponibile per questo dispositivo, sembrava che sarebbe stata una schiacciata. Non mi rendevo conto che il progetto si sarebbe trasformato in un giro sulle montagne russe con oltre tre mesi di sperimentazione, fallimenti, successi e momenti da batticuore. Mi ha ricordato che l’hacking è sempre imprevedibile, eccitante ed educativo, non importa da quanto tempo lo fai. In questo caso, la posta in gioco era più alta del normale:

- Prosegue dopo la pubblicità -

ho avuto solo una possibilità per farlo bene” – ha dichiarato colui che sul web si fa chiamare Joe Gard. Non è ancora chiaro se l’episodio sia considerato legale o meno, fatto sta che Wikipedia.org descrive Grand come un ingegnere elettrico, inventore e hacker hardware americano, conosciuto nella comunità degli hacker come Kingpin. Volto noto nel settore, Grand è autore di un’azienda e di un’attività benefica nonché di alcune pubblicazioni dedicate all’argomento. Ha inoltre ricevuto un dottorato onorario in Scienze della Tecnologia dalla University of Advancing Technology, Arizona. Il link al tanto discusso filmato:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo >https://t.me/globochannel<. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina >www.facebook.com/GloboChanneldotcom<. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1, su instagram.com/globo_channe_ita/ e su linkedin.com/company/globochannel.