Cosa significa l’acne in diverse parti del viso e come può essere curata?

Il volto è la nostra lettera di presentazione agli altri e a noi stessi. È un’espressione di chi siamo dentro, dello stile di vita che conduciamo e anche della nostra dieta quotidiana. Nonostante l’acne sia una malattia molto comune durante l’adolescenza, spesso va oltre il normale, generando brufoli di pus che, oltre ad essere dolorosi, lasciano segni sulla pelle. disidratazione.

A causa della mancanza di acqua, favorisce l’accumulo di tossine e questo può portare alla comparsa di sfoghi di acne. A sua volta, l’acqua potabile previene l’invecchiamento precoce della pelle e aiuta a mantenere la compattezza e il collagene. Quando la pelle è ben idratata, appare radiosa, giovane e molto più luminosa. La dottoressa Whitney Bowe (dermatologa ayurvedica con sede a New York) analizza le possibili cause e soluzioni di quei fastidiosi sfoghi sulla fronte, sulle guance, sul naso e sul mento, tra gli altri.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Se la persona indossa spesso cappelli, il colpevole potrebbe essere l’attrito del tessuto. “L’acne può anche derivare dall’uso di prodotti per la cura dei capelli come balsami pesanti o trattamenti senza risciacquo che possono ostruire i pori attorno all’attaccatura dei capelli“, afferma il dottor Bowe.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Un altro possibile colpevole qui è lo stress. Se hai degli esami in arrivo, ad esempio, potrebbe essere una buona idea incorporare trattamenti per l’acne come l’acido salicilico nella tua routine per aiutare a controllare potenziali sfoghi. E per evitare che peggiori potresti prepararti a dire addio a patatine e caramelle per la maggior parte. “La tua fronte è legata al tuo sistema digestivo”, dice Blondin. “Ridurre la quantità di grasso nella tua dieta e intensificare l’assunzione di acqua può aiutare“.

Guance: Se stai riscontrando eruzioni cutanee in quest’area, potrebbe essere il momento di pulire bene i pennelli da trucco, soprattutto per le donne, afferma il dottor Bowe. Poiché quest’area corrisponde anche al sistema respiratorio, non è consigliabile fumare sigarette, per molte altre ragioni oltre ai brufoli che provoca. mento e mascella

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo potrebbe essere un segno che l’acne è dovuta a uno squilibrio ormonale “, afferma il dottor Bowe.  Sebbene i cambiamenti ormonali possano essere inevitabili, “puoi cercare di dormire a sufficienza, bere abbastanza acqua, mangiare verdure a foglia e mantenere la pelle pulita“.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Naso: Il naso è legato al cuore e, secondo Bowe, ridurre la carne e i cibi piccanti potrebbe ridurre le riacutizzazioni qui. Si consiglia di scambiarli con alimenti che contengono “grassi buoni” come noci, avocado, pesce o semi di lino. “Inoltre, poiché quest’area è piena di pori dilatati, controlla che il tuo trucco non abbia superato la data di scadenza o che i pori non siano stati ostruiti da quegli ingredienti .

Tra le sopracciglia: Questa è l’area in cui compaiono per la prima volta le allergie alimentari. L’intolleranza al lattosio è un possibile fattore, così come una dieta ricca di cibi difficili da digerire come i fast food. Se hai le sopracciglia depilate, un possibile trattamento dell’area sarebbe l’acido salicilico per prevenire i peli incarniti che lo causano, consiglia il dottor Bowe.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Orecchie: Poiché quest’area è associata ai reni, le eruzioni cutanee potrebbero essere il risultato diretto della disidratazione. “Bevi molta acqua ed evita le bevande gassate e contenenti caffeina“. Se hai avuto l’acne e non hai trattato correttamente la tua pelle in quel momento, potresti averlocicatrici sul viso che non si attenuano nel tempo. Questi segni, a volte scuri, altre volte con la comparsa di piccole macchie, non sono completamente eliminabili, ma possono essere trattati progressivamente fino a diventare quasi impercettibili.

È importante tenere presente che non tutte le forme di acne possono essere curate semplicemente rinunciando alle cattive abitudini; Consultare un dermatologo può aiutarti a determinare la migliore forma di trattamento.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: bioguia.com

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo >https://t.me/globochannel<. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina >www.facebook.com/GloboChanneldotcom<. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1, su instagram.com/globo_channe_ita/ e su linkedin.com/company/globochannel.