La “strada” scoperta sul fondale dell’Oceano sarebbe in realtà un fenomeno geologico naturale – VIDEO

wikimedia.org

“Mi sembra di guardare la strada per Atlantide” – esclama uno dei membri dell’equipaggio a bordo dell’Exploration Vessel Nautilus nel corso dell’esplorazione sottomarina della squadra sul fondale dell’Oceano:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il commento è stato espresso durante l’analisi di Liliʻuokalani, nell’Oceano Pacifico, potrebbe essere così metaforico perché aveva già parzialmente identificato la natura reale della misteriosa struttura. Dopo aver descritto la caratteristica sottomarina come un “fondo di lago in secca“, un post sul sito del Nautilus ha fornito più dettagli sulla missione. Quella che può sembrare una “strada di mattoni gialli” verso la mitica città di Atlantide è in realtà un esempio di antica geologia vulcanica attiva. L’equipaggio ha pubblicato un video sul canale YouTube ufficiale di Nautilus all’inizio di questa settimana, nella foto sotto. Ci sono anche clip dell’equipaggio che raccoglie campioni di roccia e commenta la vita marina nelle vicinanze. Il mese scorso, CNET riporta che il team ha trovato alcune bellissime specie dall’aspetto alieno durante le loro escursioni sottomarine. La “creatura gelatinosa non identificata” ha dato al team un brivido, con un membro del team che ha esclamato “Molto carismatico. Sìì!” durante una clip del viaggio. Link video:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.