NASA, ESA e JAXA offrono “una visione globale dei cambiamenti ambientali”

Continuando la collaborazione che ha prodotto il COVID-19 Earth Observing Dashboard nel 2020, la NASA e i suoi partner internazionali in Europa e Giappone hanno unito il potere scientifico collettivo dei loro dati satellitari di osservazione della Terra per espandere la risorsa online per documentare un’ampia gamma di pianeti- grandi cambiamenti nell’ambiente e nella società umana. La dashboard ampliata della NASA, dell‘ESA (Agenzia spaziale europea) e della JAXA (Japan Aerospace Exploration Agency), include sei nuove aree di interesse – atmosfera, agricoltura, biomassa, acqua e oceano, criosfera ed economia – che consentono agli utenti di approfondire in storie basate sui dati ed esplorare in modo interattivo set di dati rilevanti.

“Alla NASA, l’accessibilità ai dati è una priorità assoluta”, ha affermato Karen St. Germain, direttrice della NASA Earth Science Division.“Con i nostri partner di ESA e JAXA, questo è un altro passo importante per ottenere le informazioni più recenti al pubblico sul nostro pianeta in evoluzione, in un modo accessibile e conveniente, che può informare le decisioni e la pianificazione per le comunità di tutto il mondo”. Il dashboard fornisce una risorsa di facile utilizzo per gli scienziati pubblici, i responsabili delle decisioni e le persone che potrebbero non avere familiarità con i dati di osservazione satellitare o terrestre. Offre una visione precisa, obiettiva e completa del nostro pianeta. Utilizzando accurate osservazioni di telerilevamento, il cruscotto mostra i cambiamenti che si verificano nell’aria, nella terra e nell’acqua della Terra e i loro effetti sulle attività umane. Gli utenti possono esplorare paesi e regioni di tutto il mondo per vedere come cambiano gli indicatori in luoghi specifici nel tempo. Le agenzie hanno collaborato per identificare i flussi di dati satellitari più rilevanti e hanno adattato l’infrastruttura informatica esistente per condividere i dati di tutte le agenzie e produrre indicatori e storie pertinenti.

- Prosegue dopo la pubblicità -

“La collaborazione internazionale tra le nostre agenzie spaziali è fondamentale”, ha affermato Simonetta Cheli, direttrice dei programmi di osservazione della Terra presso l’ESA.“I nostri dati satellitari avanzati per l’osservazione della Terra forniti da ESA, NASA e JAXA vengono utilizzati ogni giorno a beneficio della società in generale e per far progredire la nostra conoscenza del nostro pianeta natale. Dopo il successo del dashboard di osservazione della Terra, sono lieto di vedere come le nostre risorse e le nostre conoscenze tecniche possono essere ampliate e utilizzate per approfondire la nostra comprensione dei cambiamenti ambientali globali e di altre sfide sociali che incidono sul nostro pianeta”.

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’ area di interesse sull’atmosfera mostra i modi in cui l’inquinamento atmosferico e il cambiamento climatico contribuiscono alle più grandi sfide ambientali del nostro tempo. Nell’area di interesse sull’agricoltura , gli utenti possono esplorare i dati satellitari che forniscono informazioni sulla produzione agricola, le condizioni delle colture e l’approvvigionamento alimentare. L’ area di interesse sulla biomassa presenta una storia che descrive come alberi e piante rimuovono quantità sostanziali di anidride carbonica dall’atmosfera ogni anno. Nell’area di messa a fuoco della criosfera , una storia sugli effetti dell’aumento della temperatura globale sull’estensione del ghiaccio marino consente al lettore di interagire con una visualizzazione geografica di un set di dati di ghiaccio marino JAXA.

L’ area dell’acqua e dell’oceano si concentra sulla più grande risorsa naturale della Terra e consente agli utenti di scoprire una vista dell’oceano ricca e complessa come quella della terraferma. L’ area di interesse dell’economia fornisce l’accesso a set di dati che mostrano come i sistemi sociali ed economici della Terra sono collegati all’ambiente. Oltre alle storie curate e al set di dati offerti in ciascuna delle aree di interesse, il dashboard di osservazione della Terra fornisce l’accesso diretto a uno strumento di esplorazione del set di dati, che consente agli utenti di esplorare in modo interattivo i diversi indicatori in dettaglio. “A seguito della collaborazione con la NASA e l’ESA su COVID-19, abbiamo ampliato questa dashboard per fornire ampiamente le storie su questioni globali sull’ambiente e sui cambiamenti climatici al mondo nella collaborazione trilaterale”, ha affermato Koji Terada, vicepresidente e direttore generale della JAXA per la direzione della tecnologia spaziale I. “Dal punto di vista del contributo alla comprensione dell’ambiente e dei sistemi della Terra e del miglioramento dei valori dei dati di osservazione della Terra, noi di JAXA continueremo a lavorare per aggiornare questo dashboard”.

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’anno scorso, l’amministratore della NASA Bill Nelson ha annunciato un progetto per l’Earth Information Center della NASA, che è un’opportunità per l’agenzia di sfruttare i suoi dati e le capacità di modellazione per lavorare con il governo fidato e partner della comunità con un impegno di lunga data nelle comunità più colpite dai cambiamenti climatici. Il dashboard di osservazione della Terra ampliato integra la pianificazione in corso per l’Earth Information Center.  NASA, ESA e JAXA continueranno a migliorare il dashboard man mano che nuovi dati saranno disponibili. Visita il dashboard di osservazione della Terra all’indirizzo: https://www.eodashboard.org

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: https://www.nasa.gov/press-release/nasa-partners-offer-global-view-of-environmental-changes

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.