I ricercatori scoprono un modo per prevedere i terremoti con una precisione dell’80%

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista specializzata Remote Sensing, i ricercatori israeliani hanno sviluppato un meccanismo per prevedere i terremoti con 48 ore di anticipo con una precisione dell’80%.

Come hanno risolto il problema?
Il team di ricerca dell’Università di Ariel e dell’Eastern Branch Research and Development Center è stato in grado di valutare i possibili fattori scatenanti di diversi grandi terremoti che si sono verificati negli ultimi 20 anni esaminando i cambiamenti nella ionosfera terrestre, lo strato sottile dell’atmosfera che si unisce il vuoto dello spazio.

- Prosegue dopo la pubblicità -

I ricercatori hanno identificato grandi terremoti come quelli che hanno superato la magnitudo 6 Mw sulla scala di magnitudo Moment, che misura le dimensioni di un terremoto in funzione dello spostamento sismico.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La soluzione del team consisteva nell’utilizzare un algoritmo SVM (machine learning support vector machine) per determinare la densità di carica elettronica del contenuto totale di elettroni della ionosfera utilizzando i dati della mappa GPS. Hanno scoperto che un terremoto può essere previsto con un’accuratezza dell’80% utilizzando questo approccio.

Inoltre, con una precisione dell’85,7%, i ricercatori sono stati anche in grado di prevedere quando non ci sarà un terremoto in un determinato luogo. I ricercatori della ricerca sono: i dottori Yuval Reuvani, Li-Ad Gotlieb e Nimrod Inbar, dell’Università di Ariel, ramo orientale del Centro di ricerca e sviluppo, e il dottorando Said Asali, del Dipartimento di Informatica dell’Università di Ariel, sono stati i principali investigatori dello studio. Il Ministero dell’Energia e la Israel Science Foundation hanno finanziato lo studio.

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo >https://t.me/globochannel<. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina >www.facebook.com/GloboChanneldotcom<. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1, su instagram.com/globo_channe_ita/ e su linkedin.com/company/globochannel.