La NASA ha appena rilasciato due straordinarie immagini 4K di Marte

La NASA ha recentemente pubblicato una serie di foto di Marte scattate dal rover Curiosity e le ha messe insieme per un incredibile viaggio verso il Pianeta Rosso. Le clip che hanno aggiunto mostrano tutte le immagini una dopo l’altra in quanto mostrano chiaramente quanto sia sorprendente Marte in primo luogo. Queste sono alcune delle migliori foto che abbiamo mai scattato su Marte e sono sicuramente roba da Instagram.

Iniziamo la nostra avventura su una montagna marziana conosciuta come Mount Sharp, dove vediamo il rover Curiosity iniziare il suo viaggio verso la sua destinazione. Questa strada mostra tutte le aree che abbiamo duplicato finora, e proprio perché tutti lo sappiano, la NASA si è assicurata di aggiungere una legenda a ciascuna area all’inizio in modo da sapere dove siamo in ogni momento.

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

Tuttavia, alcune immagini sono state leggermente schiarite in modo da poter vedere meglio le rocce del Pianeta Rosso, in modo che i geologi possano svolgere il loro lavoro anche a casa. Il nostro viaggio inizia al Gale Crater, e mentre vediamo la Curiosity Rover dirigersi verso l’area conosciuta come Glenelg, possiamo vedere Yellowknife Bay formarsi dal nulla davanti a noi.

Curiosity Rover fa qui la sorprendente scoperta che il Gale Crater era pieno di acqua salata, rendendo ancora più ovvio che dopotutto c’era vita su questo pianeta. Questo è quando ci dirigiamo verso Bagnold Dunes e Naukluft Plateau, passando per Murray Buttes e poi iniziamo a scalare il Monte Sharp.

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo >https://t.me/globochannel<. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina >www.facebook.com/GloboChanneldotcom<. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1, su instagram.com/globo_channe_ita/ e su linkedin.com/company/globochannel.