Dal jaggery alla curcuma: includi questi 5 alimenti nella tua dieta invernale per mantenerti in salute

Nel periodo invernale è bene prendersi cura della propria dieta e includere quegli alimenti che ti terranno al caldo e combatteranno anche l‘influenza e il comune raffreddore, ma possiamo comunque avere degli alleati della natura molto utili. Quelli che seguono sono molto efficaci e provengono da una tradizione orientale.

1) Jaggery o sagù: ( zucchero grezzo proveniente dal sud est asiatico) Secondo l’Ayurveda, il jaggery aiuta la digestione e tiene a bada i problemi gastrici. Un sano sostituto dello zucchero, il sagù è particolarmente indicato per l’inverno. Ricco di ferro e vitamina C, il jaggery ti mantiene energico, ti aiuta a combattere la letargia indotta dal freddo ed è anche buono per il raffreddore, il mal di gola e la congestione del torace.

- Prosegue dopo la pubblicità -

2) Zenzero: lo zenzero ha molti benefici per la salute, quindi assicurati di includerlo nella tua dieta invernale. E’ ottimo per sconfiggere il freddo invernale! Il tè allo zenzero può essere molto utile per alleviare la congestione causata dal comune raffreddore. Può anche aiutarti a trattare i sintomi minori delle allergie stagionali.

- Prosegue dopo la pubblicità -

3) Ashwagandha: noto anche come Ginseng indiano, l’ashwagandha è letteralmente un’erba miracolosa! È anche considerato utile nella regolazione dei livelli di zucchero nel sangue e di colesterolo, e questo è particolarmente ideale in inverno quando la mancanza di esercizio fisico e un’alimentazione eccessiva possono causare un picco in entrambi. Ti tiene anche al caldo e respinge la possibilità di contrarre un comune raffreddore e influenza. Aggiungilo ai cereali per la colazione o mescola la forma in polvere in liquido e fallo regolarmente. Ma controlla prima con un medico, se soffri di particolari patologie.

4) Curcuma: la curcuma ha diversi benefici per la salute. “La curcuma cruda aumenta la produzione di muco che elimina naturalmente i microbi che ostruiscono le vie respiratorie. Le proprietà antivirali e antibatteriche della curcuma aiutano a combattere le infezioni e alleviare i sintomi di tosse e raffreddore”, ha condiviso la nutrizionista Lovneet Batra sul suo post su Instagram.

- Prosegue dopo la pubblicità -

5) Zafferano: lo zafferano è un’ottima spezia da usare in inverno che può aiutarti a sentirti caldo e può trattare i sintomi del raffreddore e della tosse. Mentre lo zenzero, la curcuma e la noce moscata sono usati molto più frequentemente, lo zafferano rimane sottoutilizzato, probabilmente perché è costoso. Tuttavia, alcuni fili di zafferano aggiunti alla tua calda tazza di latte o tè possono fare miracoli.

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo >https://t.me/globochannel<. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina >www.facebook.com/GloboChanneldotcom<. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1, su instagram.com/globo_channe_ita/ e su linkedin.com/company/globochannel.