Egitto, dal terreno escono teste mummificate, ecco cosa sta succedendo

Dal terreno in Egitto stanno fuoriuscendo teschi di teste che hanno circa 2000 anni. Alcuni studiosi americani hanno ritrovato queste teste lungo le sponde del Nilo. Il culto egizio è sempre stato molto legato alla morte e ha sempre affascinato per tradizioni e caratteristiche particolari.

Tutto parte dalle piramidi che nascondono misteri e tradizioni antichissime. La mummificazione era sicuramente una pratica molto usata in questa zona, il processo della mummificazione può essere naturale in alcuni casi, ma in Egitto nella maggior parte dei casi era artificiale, disidratando il corpo del cadavere velocemente, conservando i suoi tessuti.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo processo richiede una conoscenza dell’anatomia umana molto precisa e per questo in Egitto veniva effettuato solo da sacerdoti esperti. In primo luogo con un uncino, venivano estratti gli organi interni, poi il corpo veniva immerso in acqua e sale per 40 giorni. Dopo questo periodo, il corpo era ricoperto di oli, spezie e avvolto in bende di lino.
Alla fine il corpo veniva conservato in un sarcofago, solitamente decorato con oro e pietre preziose. Nell’undicesimo secolo questa pratica si diffuse anche in oriente.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ancora oggi in Egitto si trovano mummie di tantissimi anni fà, uno tra gli ultimi ritrovamenti è stato effettuato nella zona di Abydos, a circa 400 km dal Cairo. In questa zona sono stati effettuati numerosi ritrovamenti, tra cui il tempio della Dea Osiride.

Il team di archeologi americani della New York University che ha seguito gli scavi è rimato a bocca aperta, quando ha ritrovato più di 2000 teste mummificate nel terreno La maggior parte dei teschi erano di pecore risalenti a circa 4300 anni fa. Il ritrovamento, secondo gli studiosi, dovrebbe essere legata al faraone Ramses, il team di archeologi spera di trovare altri reperti in zona.

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo >https://t.me/globochannel<. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina >www.facebook.com/GloboChanneldotcom<. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1, su instagram.com/globo_channe_ita/ e su linkedin.com/company/globochannel.