Archeologia, scoperta tomba di una donna di oltre 3.000 anni con una perla blu

Alla vigilia della costruzione dell’autostrada Federale A38, 2004 durante gli scavi archeologici a Esperstedt (Saalekreis, in Germania), la tomba di un’anziana donna della tarda età del bronzo (datazione C14: 1301 al 1011 a.C.) ha affascinato gli studiosi:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Dopo il recupero nel blocco, durante il rilascio in condizioni di laboratorio, è stato scoperto un piccolo ma ancora eccezionale ritrovamento: una perla di vetro blu. Questa apparteneva ai resti di un capo il cui tessuto era passato, accanto ad una singola perla d’ambra, rotoli a spirale in bronzo e disco rotondo di bronzo. Sia la perla di vetro originaria della Mesopotamia o dell’Egitto che il ciondolo in ambra rappresentano le reti commerciali di ampia ramificazione dell’età del bronzo:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

Quindi anche qui i tombaroli erano all’opera e hanno rubato la collana del morto. Tuttavia, sembravano interessati solo ai componenti in bronzo, perché quando lo scheletro fu recuperato, nella zona del collo e del torace furono trovate perle di ambra e osso ( Figura 12 ). Probabilmente non si sono accorti di due rotoli a spirale in bronzo che si trovavano sotto la parte posteriore della testa della persona sepolta. Resta incomprensibile il motivo per cui abbiano scelto di non utilizzare la rara ambra, che doveva essere importata dalla regione baltica. A causa della forma delle perle d’ambra, il ritrovamento di Esperstedt può essere paragonato a una collana ritrovata vicino a Halle-Queis nel 2001.

- Prosegue dopo la pubblicità -

#archeologia #storia #germania

Fonte: https://archlsa.de/de/bodendenkmalpflege/fund-des-monats/2005/juni-2005.html
© LDA Sassonia-Anhalt (1.2), Juraj Lipták (3,4).

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo >https://t.me/globochannel<. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina >www.facebook.com/GloboChanneldotcom<. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1, su instagram.com/globo_channe_ita/ e su linkedin.com/company/globochannel.