Dettagli sul gioco MMO di Halo, cancellato dagli Ensemble Studios

Poteva essere uno dei diretti concorrenti di World of Warcraft, dal quale avrebbe ereditato un desgin degli eroi stilizzato in un modo molto simile a quello fatto con The Old Republic in maniera tale da non lasciare che invecchino con il gioco ma che restino senza tempo. Il presidente di Windstorm Studios, Dusty Monk ha rivelato alcuni dettagli di questo progetto cancellato da casa Microsoft a causa dei cambiamenti di progetto. All’epoca gli Ensemble Studiosa guardavano alla Wii rivolgersi ad essa soprattutto via XBLA ma purtroppo per motivi fiscali Microsoft decise di chiudere l’azienda per farla poi assorbire ad altre consociate. Il progetto di un Halo versione MMO sarebbe costato 90 milioni di dollari di produzione. A quanto pare, se il gioco fosse uscito nei negozi, l’interfaccia del giocatore sarebbe potuta essere questa:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Un vero peccato mancato per il franchising di Halo, chissà che un domani l’idea possa tornare in mente a casa Microsoft, magari coi dovuti finanziamenti.

- Prosegue dopo la pubblicità -