Press "Enter" to skip to content

Ritrovate fotografie a colori del 1939 degli scavi della nave anglosassone “Sutton Hoo”

Oltre 700 nuove foto del 1939 estremamente importanti sullo scavo archeologico nel Suffolk sono stati lasciati al Visitor Center del National Trust da un donatore misterioso. Quando gli esperti hanno aperto gli album sono rimasti sbalorditi dalle immagini a colori dello scavo della tomba, che si crede sia quella del re anglosassone Raedwald. Le foto sono state scattate da due insegnanti di sesso femminile a quei tempi in vacanza in prossimità della zona degli scavi. Le persone presenti negli scatti includono anche il famoso archeologo Basil Brown e nipote della regina Vittoria, e la principessa Maria Luisa. Le immagini includono anche dettagli su come gli archeologi lavorano con strumenti “arrangiati” da cucina per effettuare gli scavi. Prima di queste foto emergenti, ci sono state solo 29 foto note dello scavo realizzando quindi una delle scoperte più importanti di sempre in Gran Bretagna. Quando la nave fu scavata, gli esperti del Museo erano impegnati a misurarne la grandezza, ma i dati furono persi durante la guerra, queste immagini hanno permesso di esperti di rimettere insieme le informazioni mancanti. Alcune delle immagini sono ora in mostra presso il centro visitatori di Sutton Hoo e sarà in mostra fino alla fine di marzo. “Le donne erano insegnanti, che erano apparentemente in vacanza, ma c’è una foto di Barbara Wagstaff che aiuta loro con lo scavo, probabilmente aveva una buona conoscenza archeologica. Le donne arrivarono dopo che i tesori eran stati rimossi.Noi pensiamo che forse le donne usavano Sutton Hoo come soggetto per le loro foto nella speranza di poter essere iscritto alla Royal Photographic Society.” Afferma Angus Wainwright, archeologo del National Trust per l’est dell’Inghilterra.

- Prosegue dopo la pubblicità -
error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.