Press "Enter" to skip to content

Il dispositivo che autoricarica l’iPhone con l’energia del movimento grazie ai magneti


I moderni smartphone hanno spesso il difetto di dover essere ricaricati molto spesso a causa del grande dispendio di energia necessaria a far funzionare tutte le applicazioni di cui dispongono.

- Prosegue dopo la pubblicità -

A tale problema sta cercando di porre rimedio la Ideation Design, azienda australiana che sta per lanciare sul mercato l’Infinity Cell, un dispositivo per iPhone che permetterà di caricare il telefono della Apple senza l’uso di corrente elettrica. L’Inifinity Cell funziona con un meccanismo simile a quello degli orologi automatici. E’, infatti, una specie di custodia-involucro in cui alloggiare il proprio iPhone, con uno spessore di circa un centimetro e mezzo alla base del dispositivo dove sono alloggiati dei magneti che generano energia dal movimento.
Infinity CellPer Giovanni D’Agata presidente e fondatore dello “Sportello dei Diritti”, un modo pratico ed ecologico per produrre energia pulita. Infatti l’Infinity Cell è in grado di ricaricare un iPhone 4 del 20% in circa mezz’ora di movimento, tenendolo semplicemente in tasca mentre si cammina.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Lecce, 09 maggio 2013

- Prosegue dopo la pubblicità -

Giovanni D’AGATA

Il progetto è presente su kickstarter, chiunque può contribuire con una donazione. Ecco il link:
http://www.kickstarter.com/projects/358170719/infinity-cell-kinetic-charger

- Prosegue dopo la pubblicità -
error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.