Ecco perché non dovremmo più cavalcare gli elefanti

Cavalcare un elefante magari durante una visita turistica potrebbe essere una cosa divertente da fare eppure dovremmo ricordare che questi elefanti vengono tenuti in cattività.

Gli elefanti in cattività soffrono abbastanza come quelli rinchiusi negli zoo e nei circhi perché vengono costretti a fare cose che in natura non farebbero mai.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Gli elefanti appartengono alle loro famiglie. Vivono come facciamo noi, con i loro cari. Quando notiamo un elefante in cattività, allora significa che questo è stato portato via dai suoi cari. Questi maestosi animali terrestri hanno bisogno di ampi spazi per muoversi. Essi non hanno alcun desiderio di essere il trasporto di nessuno. Nemmeno per un simpatico ragazzo per il suo compleanno.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questa pratica dovrebbe subito finire, ma non sarà facile sino a quando esisteranno i circhi o sino a quando, viaggiando nelle parti dell’India, decideremo di farci un selfie sopra la schiena di un elefante. Se la popolazione, soprattutto occidentale, continuerà a pagare per questo, purtroppo, continueranno ad esistere queste forme di maltrattamento. Un VIDEO ricorda questa problematica legata al destino di questi splendidi animali:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Quando ci costerebbe quel selfie? 5o? 100 dollari? Per l’elefante un’intera vita in cattività e forse anche subendo numerosi maltrattamenti.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Vuoi aiutare alcuni elefanti orfani (e rinoceronti) a tornare in natura? Esistono numerosi programmi e tante organizzazioni che stanno cercando di farlo, come ad esempio IFAW e WTI (Link utile qui).

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.