In Italia c’è un comune che produce energia gratis per tutti “con il turismo” – ecco come

Un’intero comune alimentato dalla geotermia: vapori che vengono trasformati in energia per le abitazioni grazie all’introduzione di 34 impianti geotermici. Il funzionamento: i vapori vengono prelevati da alcuni pozzi ad alta profondità, trasportati in superficie ed infine trasformati in energia tramite apposite turbine. Un intero comune che funziona senza combustibili fossili. Un’energia alternativa, a Km0, a basso costo che ha permesso di far risparmiare soldi ad imprenditori e residenti, con grande ritorno dal punto di vista turistico ed economico. Insomma, energia gratis che “funziona con il turismo“.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il territorio in questione, oggetto anche di un servizio della Rai, è quello di Monterotondo Marittimo, un comune italiano di 1 320 abitanti della provincia di Grosseto in Toscana, presente nel territorio del Parco Nazionale delle Colline Metallifere. Il territorio, se si eccettuano le vette del Poggio di Montieri, delle Cornate di Gerfalco e delle Carline di Travale che superano i 1000 metri di quota, risulta, prevalentemente collinare, estremamente ricco nel sottosuolo di risorse minerarie di vario tipo e localmente, tra la provincia di Pisa e quella di Grosseto, sono presenti anche fonti di energia geotermica che si manifestano sotto forma di soffioni boraciferi. Parte di questa energia endogena viene utilizzata dall’Enel per la produzione di energia elettrica nelle centrali elettriche presenti nella zona di Larderello e Lago Boracifero, Aia dei Diavoli. Dalle Colline Metallifere, nascono diversi corsi d’acqua: tra i più importanti il Cecina, il Cornia, il Merse. Il video diffuso sul web:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

A segnalarci la notizia anche alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel).