Come tagliare un mango. Il metodo migliore:

Il mango è un frutto tropicale se maturo è molto dolce e saporito. Proviene dall’India e ha una buccia tendente al verde/rosso ed una polpa gialla. Ha un nocciolo piatto e allungato al centro e la polpa è ben attaccata ad esso.
Uno dei tagli più diffusi per questo frutto è quello a “porcospino“, vediamo come:

Iniziare a lavarlo in modo accurato e poi posizionarlo su un tagliere, appoggiando il frutto sul lato lungo e utilizzando un coltello ben affilato: tagliarlo lateralmente rispetto al nocciolo, sia da un lato che dall’altro ottenendo 3 parti: una centrale con il nocciolo e le due laterali con la polpa .

- Prosegue dopo la pubblicità -

Effettuare sulle due parti laterali del frutto dei tagli obliqui, senza però arrivare alla buccia.
Dalla parte esterna effettuare pressione verso l’interno, una volta che i cubetti di polpa saranno sollevati estrarli aiutandosi con la punta del coltello. Il video:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel).

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.