Usa il cellulare al buio e rimane temporaneamente cieco

Cronaca Medicina Salute

Usare lo smartphone al buio può essere rischioso per la vista sino a diventare persino ciechi. E’ ciò che è accaduto ad un cinese  che aveva l’abitudine di usare il cellulare ogni sera al buio prima di addormentarsi: è diventato temporaneamente cieco.

- Prosegue dopo la pubblicità -

I medici gli hanno diagnosticato un’occlusione dell’arteria retinica centrale, chiamata anche  “colpo d’occhio“, dovuto ad un uso eccessivo di apparecchi elettronici. Purtroppo la perdita temporanea della vista causata dall’uso eccessivo di apparecchi elettronici, dichiarano i medici, è una crescente epidemia tra gli utenti di smartphone soprattutto tra i giovani.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il chirurgo retinico Gareth Lema, che lavora presso la New York Eye and Ear Infirmary del Monte Sinai, è però di parere contrario, infatti secondo lui non è il caso di allarmare le persone perchè, afferma, che l’occlusione dell’arteria retinica si verifica solo in circa l’1% della popolazione e di solito colpisce le persone anziane. Il caso del cinese, quindi è dovuto solo e semplicemente all’uso costante dello smartphone in un ambiente buio.

- Prosegue dopo la pubblicità -