Chi fatica ad alzarsi la mattina è più intelligente, lo conferma la scienza:

Da oggi non devono più chiamarvi pigroni, se per alzarvi al mattino faticate e dovete spegnere prima 4-5 sveglie. La scienza afferma che chi fatica al mattino ad alzarsi è più intelligente. Sono state effettuate ben due ricerche scientifiche sulla questione, studiando il collegamento tra intelligenza e appunto difficoltà di alzarsi al mattino.

I primi risultati arrivano dall’ Università di Madrid osservando 1000 studenti, coloro che solitamente facevano ore piccole e faticavano ad alzarsi la mattina è risultato avessero un’intelletto più sviluppato.

- Prosegue dopo la pubblicità -

I secondi risultati invece arrivano dall’Università Cattolica del Sacro Cuore, che ha seguito 120 persone di differenti età e con diverso stile di vita. Seppur le persone esaminate erano completamente differenti da quelle prese in esame dalla prima ricerca, i risultati sono gli stessi. Infatti nella vita quotidiana, coloro che faticavano la mattina a svegliarsi, erano quelli più bravi a risolvere problemi.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Insomma da oggi se faticate a sentire la sveglia la mattina, potete vantarvi di essere intelligenti, lo dice la scienza!

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel). Inoltre è possibile seguire tutte le news anche sul gruppo Whatsapp di GloboChannel.com cliccando sul seguente link d’invito.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.