Press "Enter" to skip to content

I fichi, frutti pregiati e ricchi di nutrienti. Non tutti sanno che possono contenere una vespa morta.Scopriamo perchè:

La maggior parte dei fichi, quei saporitissimi e dolcissimi frutti tanto amati e nutrienti, possono aver contenuto una vespa morta. Ovviamente il frutto maturo non ci mostra al suo interno la carcassa della vespa, bensì tramite un processo abbastanza particolare, la vespa viene decomposta tramite un enzima e si trasforma in proteine. Anche per questo il fico è uno dei frutti più ricchi di nutrienti e completi che possa esistere.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il frutto che noi chiamiamo fico, non è un vero e proprio frutto, ma un fiore. Il fiore di fico sboccia dentro un baccello che in una seconda fase vedrà maturare quello che noi chiamiamo fico e che mangiamo. Ogni fiore di fico produce un solo frutto chiamato achene (che rende il frutto finale “croccante” come lo conosciamo) Il fico come siamo abituati a vederlo è formato da più acheni ciò ne consegue che mangiare un fico, significa mangiare più frutti.

- Prosegue dopo la pubblicità -

I fichi visto che hanno un fiore che sboccia all’interno, hanno bisogno di un’impollinazione particolare e questo avviene tramite la vespa del fico o Blastophaga psenes. Una specie di scambio, perchè nessuno dei due può sopravvivere senza l’altro: il fico ha bisogno dell’impollinazione da parte della vespa e quest’ultima depone le sue uova all’interno del fico. Questo processo avviene in modo molto particolare: la vespa femmina entra nel fico maschio per deporre le sue uova. Le antenne e le ali si staccano una volta entrata nel fico e quindi la vespa non può più uscire e muore all’interno del fiore. Sono le piccole vespe, una volta schiuse le uova, ad uscire e volare e portando il polline con loro.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il corpo della vespa secondo un procedimento molto particolare, tramite un enzima chiamato ficina, viene trasformato in proteine. Questo procedimento dà la possibilità ai vegetariani e vegani di mangiare tranquillamente il fico, non è vero che non possono farlo, perchè non c’è alcuna traccia dell’insetto, o perlomeno non vi è traccia di insetto più di quanto ce ne siano in altri frutti, che morti vicino ad una pianta vengono decomposti e utilizzati come nutrimento.
Non tutti i fichi comunque contengono le vespe o i loro resti tramutati in proteine, alcuni fichi sono a maturazione “partenocarpia”, cioè che non richiedono alcun tipo di fecondazione.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo inoltre che il fico, anche se risulta molto dolce, non contiene più zucchero di altri frutti ed poco calorico, inoltre è ottimo per il sistema immunitario, ricco di antiossidanti, un aiuto contro la glicemia alta,previene la pressione alta, ricco di fibre e lassativo naturale, calcio, energico e facilmente digeribile. Insomma un toccasana per la salute:

Fonte: greenme.it

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel). Inoltre è possibile seguire tutte le news anche sul gruppo Whatsapp di GloboChannel.com cliccando sul seguente link d’invito.

error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.