Press "Enter" to skip to content

Panoramiche di Marte in 4K “è come essere li” i video diffusi in rete stupiscono gli astronomi

Gli appassionati di astronomia sono rimasti affascinati dalle elaborazioni grafiche che hanno prodotto video in altissima risoluzione capaci di regalare viste panoramiche mozzafiato del cosiddetto pianeta rosso:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Nuovi filmati di Marte resi con una straordinaria risoluzione 4K sono stati realizzati grazie all’unione di centinaia di fotografie effettuate dale telecamere a bordo dei rover marziani gestiti dalla NASA. Le telecamere a bordo dei rover erano il massimo della tecnologia quando furono lanciati anni fa nelle rispettive missioni. Una domanda  sorge spesso spontanea: ‘Perché in realtà non abbiamo video in diretta da Marte?’ Sebbene le telecamere siano di alta qualità, la velocità con cui i rover possono inviare i dati sulla terra è la sfida più grande. L’ormai storico rover Curiosity può solo inviare i dati direttamente a terra a 32 kilo-bit al secondo. Invece, quando il rover può connettersi al Mars Reconnaissance Orbiter, otteniamo velocità più favorevoli di 2 Megabyte al secondo. Tuttavia, questo collegamento è disponibile solo per circa 8 minuti ogni giorno dal suolo marziano, rendendo eventuali dirette streaming di fatto impossibili. Come prevedibile, l’invio di video HD a queste velocità richiederebbe molto tempo. Poiché nulla si muove davvero su Marte, ha dunque più senso raccogliere tutte le fotografie inviate volta per volta per poi rielaborare attraverso software specifici capaci di trasformare le immagini in video in 4k. I risultati sono disponibili su Youtube. Riportiamo qui sotto i link ad alcuni esempi:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.