Press "Enter" to skip to content

IPhone presenta una nuova funzione che ti avvisa se qualcuno ti sta spiando.

L’ultimo aggiornamento del software per iPhone di Apple presenta un nuovo “punto di avviso” che consente agli utenti di vedere se una delle loro app sta guardando o ascoltando. Rilasciato questa settimana, iOS 14 mostra un piccolo punto arancione nell’angolo superiore del display dell’iPhone per far sapere agli utenti che il loro microfono è attivato.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il punto piccolo ma evidente appare appena sopra le barre del segnale e accanto all’indicatore della batteria. Passa al verde scuro anche quando la fotocamera è attivata, dicendo agli utenti di iPhone che le app stanno “guardando”. Non c’è molto di cui preoccuparsi quando gli utenti stanno utilizzando una videochiamata su app come Zoom e Facebook Messenger, che hanno bisogno di fotocamera e audio per funzionare.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ma il punto, che è anche una caratteristica del nuovo software per iPad, sarà un indicatore cruciale del fatto che altre app stanno curiosando quando non dovrebbero farlo. Gli utenti di iPhone possono andare su Impostazioni e Privacy per disattivare l’accesso di qualsiasi app al microfono e alla fotocamera. Il led arancione, cerchiato in rosso da MailOnline, appare nella parte superiore dello schermo ogni volta che un’app utilizza il microfono o la fotocamera.

- Prosegue dopo la pubblicità -

COME NEGARE L’ACCESSO A MICROFONO E FOTOCAMERA
– Vai su Impostazioni iPhone e poi su Privacy
– Vai a Microfono
– Disattiva le app non desiderate da verde a grigio
– Fai lo stesso sotto Fotocamera

Il punto utile fa parte della crescente attenzione di Apple sulla privacy come parte del nuovo iOS. ‘La privacy è un diritto umano fondamentale e al centro di tutto ciò che facciamo, afferma Apple sul suo sito web. “Ecco perché con iOS 14 ti offriamo un maggiore controllo sui dati che condividi e una maggiore trasparenza sul modo in cui vengono utilizzati.” Come testato da MailOnline, l’indicatore arancione appare nella parte superiore dello schermo dell’iPhone ogni volta che un’app utilizza il microfono senza la fotocamera, purché sia ​​installato iOS 14.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ogni volta che un’app utilizza la fotocamera, anche quando la fotocamera e il microfono vengono utilizzati insieme, viene visualizzato un indicatore verde. Gli utenti di iPhone possono anche accedere al Centro di controllo del telefono per vedere se un’app ha utilizzato il microfono o la fotocamera. Viene visualizzato un messaggio nella parte superiore del Centro di controllo, che può essere visualizzato facendo scorrere un dito verso l’alto dalla parte inferiore del display, per informare gli utenti quando un’app è stata utilizzata di recente.

Gli utenti possono negare alle app l’accesso alla videocamera e al microfono se sono autori di reati costanti o eliminare del tutto le app. Per iPadOS 14, il nuovo sistema operativo per tablet Apple, anche il puntino è arancione quando il microfono è in uso e verde quando è in uso la fotocamera. Dopo mesi di attesa, Apple ha rilasciato il suo nuovo iOS 14, mercoledì 16 settembre sebbene non ci fosse alcun segno del nuovo iPhone 12 come previsto

Un altro aggiornamento incentrato sulla privacy fornito con iOS 14 è la possibilità di condividere solo una posizione approssimativa con le app, piuttosto che una posizione esatta.
Questo è adatto agli utenti di iPhone che sono cauti nel rivelare a determinate app esattamente dove vivono, ad esempio. Per abilitare questa funzione, gli utenti di iOS 14 devono andare su Impostazioni, Privacy e Servizi di localizzazione e quindi selezionare l’app dall’elenco.

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’attivazione della posizione precisa sul verde consentirà all’app di sapere esattamente dove si trova l’utente, mentre la disattivazione consentirà alle app di determinare solo una posizione approssimativa. iOS 14 è stato rilasciato mercoledì, in seguito all’evento “Time Flies” di Apple , che ha anche svelato il nuovo Apple Watch Series 6, iPad Air e iPad di ottava generazione.

Il software è disponibile su iPhone 6s e versioni successive, offrendo agli utenti l’accesso a una schermata iniziale ridisegnata, una galleria di widget e una nuova interfaccia Siri. iOS 14 consente anche agli utenti di impostare le proprie app predefinite per la navigazione web e la posta elettronica per la prima volta in assoluto, invece di costringere gli utenti a rimanere con le proprie app native, Safari e Apple Mail.

Ciò significa che gli utenti che preferiscono utilizzare Google Chrome, ad esempio, non dovranno fare di tutto per utilizzare il browser. Molti fan di Apple sono rimasti delusi dal fatto che la società non abbia rivelato il prossimo iPhone 12 questa settimana come previsto. La società ha già confermato che il nuovo iPhone non sarà disponibile fino al prossimo mese , sicuramente ci sarà un altro evento per l’annuncio tra poche settimane.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: dailymail.co.uk

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel). Inoltre è possibile seguire tutte le news anche sul gruppo Whatsapp di GloboChannel.com cliccando sul seguente link d’invito.

error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.