Press "Enter" to skip to content

Nave cargo a vela: il progetto svedese per il trasporto marittimo sostenibile

Rendi la spedizione più sostenibile . Questo è l’obiettivo principale del progetto Wind Powered Carrier (wPCC) portato avanti da un consorzio svedese di cui Wallenius Marine fa parte. Per ottenere ciò, è stata progettata una grande nave da carico a vela in grado di trasportare da 6 a 7.000 veicoli . Secondo quanto riferito, sarà in grado di ridurre le emissioni inquinanti in una traversata atlantica del 90%. Un progetto innovativo e tecnicamente non semplice. Tuttavia, il consorzio spera che il viaggio inaugurale possa avvenire nel 2024.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Un mix di tecnologie aeronautiche e navali è stato utilizzato per costruire questa nave in modo che possa sfruttare appieno il vento. Le vele saranno realizzate in materiali compositi e raggiungeranno un’altezza di 80 metri. In caso di vento forte l’altezza può essere ridotta a 50 metri. In totale, la nave sarà lunga 200 metri, larga 40 metri e alta 100 metri (vele incluse).
Per motivi di sicurezza e per manovrare meglio la nave all’interno di un porto, verranno installati anche motori. Tuttavia, il viaggio a bordo di questo mercantile non sarà molto veloce. Si stima, infatti, che la traversata oceanica impiegherebbe circa 12 giorni rispetto ai 7 giorni per le navi cargo tradizionali. Tutto questo, però, con una netta riduzione delle emissioni.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Un progetto tecnicamente molto complesso a cui sta lavorando anche il Royal Stockholm Institute of Technology. Il progetto è sostenuto anche da un investimento di 27 milioni di corone svedesi (circa 2,6 milioni di euro) da parte del governo a riprova della sua importanza. Qualche mese fa è stata effettuata una prova in mare con un modello in scala per valutarne le condizioni statiche e migliorarne così lo sviluppo. Il problema dell’inquinamento delle navi è un problema molto serio e molte aziende stanno lavorando per migliorarlo. Per conoscere l’entità del problema, basti pensare che uno studio afferma che solo 47 navi da crociera inquinano 10 volte di più di tutte le auto in Europa .

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: ecoinventos.com

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel). Inoltre è possibile seguire tutte le news anche sul gruppo Whatsapp di GloboChannel.com cliccando sul seguente link d’invito.

error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.