Sicurezza in auto: scatta dal 2022 l’ obbligo per tutte le auto di avere un sistema di guida assistita

Per poter diminuire letteralmente i decessi causati da incidenti stradali nel decennio che va dal 2020 al 2030 il Consiglio Economia e Finanza dell’Unione Europea ha previsto un nuovo regolamento. Tutte le auto e i veicoli a motore che saranno messi in commercio dall’Unione Europea a partire dal 2022 dovranno necessariamente avere sistemi di assistenza di guida all’avanguardia.

Oltre a dover necessariamente rispettare i vincoli previsti per le emissioni di anidride carbonica (CO2), tutte le auto immatricolate dal 2022 dovranno necessariamente avere il sistema Adas (Advance Driver Assistance System), cioè sistema di guida passiva e attiva di guida. Questo sistema prevede la frenata automatica di emergenza e per i mezzi pesanti anche il rilevamento di pedoni e ciclisti. Inoltre per i mezzi pesanti verranno adottate alcune regole legate alla costruzione degli stessi, in particolare l’eliminazione di angoli ciechi.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Tutti i veicoli dovranno necessariamente essere dotati di sistemi di rilevamento della velocità di tipo alcol lock e dovranno avere un sistema di avviso avanzato per la disattenzione del conducente, un sistema di arresto di emergenza, rilevamento di retromarcia e un sistema che registra e monitoria la pressione dei pneumatici.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: fanpage.it

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel). Inoltre è possibile seguire tutte le news anche sul gruppo Whatsapp di GloboChannel.com cliccando sul seguente link d’invito.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.