Il mistero della nebbia di Londra che uccise 12mila persone, oggi sembra risolto.

A Londra nel 1952 ci fu una catastrofe, non si trattava di virus o batteri o qualcosa di simile, ma provocò ben 12mila morti in poche settimane, oltre a migliaia di intossicati e 100.000 malati in condizioni gravi. Nessuno fino ad ora è mai riuscito a dare una spiegazione a questo evento, una grande nebbia (o Grande Smog) aveva riempito Londra. Il carbone utilizzato per i riscaldamenti si trasformò in un vero e proprio killer silenzioso:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Oggi un team di esperti ha cercato  di capire il motivo di questo boom di morti causati in cosi poco tempo dall’inquinamento. Lo scienziato cinese Renyi Zhang che lavora per la Texas A&M University ha iniziato questa ricerca proprio in Cina, luogo dove oggi è concentrato la maggior parte di inquinamento e dove vengono riattivati gli stessi meccanismi che negli anni ’50 erano presenti a Londra:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Si è così appurato che il problema principale è che il diossido di azoto creato dall’ossidazione del carbone abbia creato della nebbia killer di Londra “Il solfato aveva contributo alla formazione della nebbia  e le particelle di acido solforico erano formate da anidride solforosa rilasciata dalla combustione del carbone, il punto fondamentale era capire come il biossido di zolfo si era trasformato” ha detto lo scienziato “I risultati della nostra ricerca hanno sottolineato che il processo è stato facilitato dal diossido di azoto, un co-prodotto della combustione del carbone”Il diossido di azoto si era diluito nell’acqua e questo avrebbe permesso la diffusione in tutta la zona, le condizioni metereologiche crearono una densa nebbia, cosi queste particelle invece di essere allontanate dal vento rimasero in città intossicando le persone e provocando tantissime morti in poco tempo:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

In Cina una situazione simile si sta sviluppando, anche se le morti non sono cosi eccessive al momento. La causa è dovuta all’uso di fertilizzanti, quest’ultimi se utilizzati in grande quantità e se uniti allo smog possono influire sul livello di ammoniaca nell’aria e questo riduce la letalità di ciò che le persone respirano, infatti a Londra la nebbia era molto acida, mentre in Cina è più neutra. A tal proposito, riportiamo qui sotto il link ad un video diffuso su YouTube:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: fanpage.it   – it.wikipedia.org 

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E’ inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando “MI PIACE” e poi “segui” su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.