Il sapone da bucato naturale aiuta a ripulire i fiumi in Perù

Molte donne peruviane lavano i vestiti della loro famiglia nell’acqua dei fiumi. Una tradizione che è anche momento di incontro e di scambio. Il problema è che i detersivi chimici per bucato contribuiscono alla contaminazione dell’acqua che viene spesso utilizzata anche per bere. Due anni fa, il marchio peruviano di acqua minerale Andea ha iniziato a ricercare come proteggere i corsi d’acqua naturali, compresi quelli che alimentano la sorgente da cui ottengono i loro prodotti. In collaborazione con l’agenzia creativa Fahrenheit DDB e i ricercatori CIRSYS , è stato scoperto un microrganismo con funzione probiotica che si nutre di inquinanti dell’acqua. Affinché questo microrganismo raggiunga le acque del fiume, l’azienda ha creato una saponetta che rilascia questo probiotico quando viene utilizzato per lavare i vestiti.

Secondo Andea, i campioni di acqua raccolti prima e dopo l’uso del sapone AWA indicano che la qualità dell’acqua è migliorata fino al 75%. Il passo successivo è stato quello di distribuire gratuitamente barre di questo sapone nelle comunità che vivono vicino ai fiumi e hanno l’abitudine di lavare i panni sulle loro rive. Ora, le donne puliscono il fiume e i loro vestiti allo stesso tempo. Affinché questa soluzione possa raggiungere altri paesi e aiutare a pulire l’acqua da altri fiumi in tutto il mondo, la formula del sapone AWA è stata resa disponibile gratuitamente alle agenzie governative, alle organizzazioni ambientali e ai produttori di detergenti. Si stima che 159 milioni di persone in tutto il mondo bevono acqua non trattata da fonti idriche superficiali .

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: ciclovivo.com.br

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.