Cucciolo di rinoceronte bianco nasce in cattività, speranza per la specie

wikimedia.org

Lo zoo americano di Tampa, al largo della Florida, ha annunciato la nascita di un cucciolo di rinoceronte bianco meridionale, una specie africana purtroppo ambita per le sue corna ma fortunatamente protetta dalle autorità ambientali internazionali:

https://patch.com

La buona notizia fa parte del programma nell’ambito del programma per salvare la specie dall’estinzione: il cucciolo il 13 giugno del 2021 e sta bene. La madre e il piccolo rinoceronte stanno bene e in salute e, secondo lo zoo, il cucciolo “sembra essere in forze“. La madre, la femmina Alake, si è accoppiata con il maschio Ongava attraverso i Piani di sopravvivenza delle specie, supervisionati dall’Associazione degli zoo e degli acquari che proteggono le specie in via di estinzione. I rinoceronti bianchi sono anche conosciuti anche come rinoceronti dalle labbra quadrate, e questa è la loro vera differenza che li contraddistingue dagli altri rinoceronti, non il loro colore. Sono le specie più grandi di rinoceronti e si dividono in rinoceronti bianchi settentrionali e meridionali. I rinoceronti bianchi del sud sono più comuni e la loro popolazione è di circa 18.000 animali.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il nome scientifico dell’animale è Ceratotherium simum simum, ispirato dal nome dell’esploratore inglese William John Burchell nel 1810. Alla fine di dicembre 2007, la popolazione totale era stimata in 17.460 rinoceronti bianchi meridionali in natura, il che li rende di gran lunga la sottospecie di rinoceronte più abbondante al mondo. Il Sudafrica è la roccaforte di questa sottospecie (93,0%), conservando 16.255 individui in natura nel 2007. L’attuale censimento dal sito ufficiale di Save the Rhino ha rivelato che dal 2015 ci sono 19,682-21.077 rinoceronti bianchi meridionali.

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.