Non è neve, ma è la stagione dei ragni in Australia

In quella che viene chiamata una mongolfiera di massa, i minuscoli aracnidi hanno usato fili di seta per catturare le correnti d’aria nel loro viaggio verso una nuova casa. Milioni di ragni sono scesi dal cielo nella regione degli altopiani meridionali, ricoprendo la campagna con le loro tele. “Volano nel cielo e poi vediamo queste cascate di ragnatele che sembrano quasi nevicare“, ha detto al Goulburn Post un residente locale Keith Basterfield .

Sebbene molti notiziari locali li abbiano chiamati “cuccioli” i ragni sono in realtà solo adulti “molto, molto piccoli” chiamati tessitori di ragnatele o ragni di denaro, secondo Robb Bennett , un ricercatore associato in entomologia presso il Royal British Columbia Museum di Victoria. Non è chiaro cosa spinga questi ragni a prendere il volo in quelli che vengono chiamati eventi di mongolfiera di massa, osserva Bennett.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ma una volta che lo fanno, milioni di persone strisciano nei punti più alti del loro habitat, ad esempio un palo di recinzione o una pianta alta, e inviano fili di seta che consentono loro di essere sollevati dalle correnti d’aria. “È un effetto di paracadute inverso: stanno andando da terra in aria“, ha detto Bennett.È impressionante.” La stragrande maggioranza di questi “plancton aereo” morirà durante il viaggio, mangiata dai predatori o uccisa da condizioni meteorologiche avverse. Ma solo una piccola parte deve sopravvivere per raggiungere la loro nuova casa.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Grazie a questa impressionante impresa, i ragni tendono ad essere le prime creature a ricolonizzare un’area, ad esempio un campo agricolo, che è stata completamente distrutta.
Tali eventi non sono unici in Australia. Si verificano anche nell’emisfero settentrionale: i ragni in mongolfiera sono stati avvistati negli Stati Uniti e in Gran Bretagna, ad esempio, ma sono ancora “relativamente rari e casuali“, afferma Bennett.

I ragni “non rappresentano un pericolo per le persone. È un evento spettacolare nella storia naturale“. Nel 2012, piogge record nella stessa regione australiana hanno stimolato un evento in mongolfiera di massa . In quel caso, la mongolfiera ha permesso ai ragni “di spostarsi da luoghi in cui sarebbero sicuramente annegati” , ha detto di quell’evento Robert Matthews , professore emerito di entomologia presso l’Università della Georgia. La produzione di grandi quantità di seta crea una sorta di “vasto trampolino” che sostiene i ragni mentre fuggono dall’acqua, ha detto. Sebbene acri di ragnatele possano screditare alcuni aracnofobi, l’impressionante impresa mostra “la versatilità delle cose che [i ragni] possono fare con la seta“, ha osservato Matthews. La seta è stata una “grande svolta evolutiva”, ha detto, e “questo è un altro esempio del motivo per cui i ragni sono stati un gruppo di successo“.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte:  nationalgeographic.com

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.