Latte di mandorle: come si prepara e tutti i suoi benefici

Il latte di mandorle è il latte vegetale più popolare. È ricco di diversi nutrienti salutari, ma rispetto alle mandorle intere, è annacquato e manca la maggior parte della fibra. Sebbene i ricercatori non abbiano studiato direttamente i suoi effetti sulla salute in studi controllati, alcuni dei suoi componenti sono stati oggetto di studi approfonditi.

Cos’è il latte di mandorle?
Il latte di mandorle è un’alternativa nutriente al latte vaccino. Il latte di mandorle si ottiene mescolando le mandorle con l’acqua e poi filtrando il composto per rimuovere i solidi. Puoi anche farlo aggiungendo acqua al burro di mandorle. Ha un gradevole sapore di nocciola e una consistenza cremosa simile a quella del latte normale. Per questo motivo, è una scelta popolare per le persone che seguono una dieta vegana e per coloro che sono allergici o intolleranti ai latticini. Puoi trovare il latte di mandorle nella maggior parte dei supermercati, di solito nella sezione degli alimenti naturali. È anche molto facile da fare in casa. Il latte di mandorle commerciale è disponibile in una varietà di marche e gusti. Per motivi di salute, è meglio scegliere il latte di mandorla che non contenga zuccheri aggiunti.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La maggior parte delle marche è anche arricchita con vitamine , minerali o proteine. Studi controllati hanno collegato le mandorle intere a una varietà di benefici per la salute, ma molti di questi potrebbero non essere applicabili al latte di mandorle. Questo perché i produttori di solito producono il latte con mandorle sbollentate (senza pelle) e filtrano il liquido. Questo rimuove la maggior parte della fibra e gran parte degli antiossidanti delle mandorle . Inoltre, il latte di mandorle viene annacquato. È una fonte di nutrienti molto meno concentrata rispetto alle mandorle intere. La concentrazione di nutrienti nel latte di mandorle dipende da quante mandorle sono state utilizzate per produrlo, dalla quantità di acqua aggiunta che contiene e dal fatto che contenga o meno vitamine e minerali aggiunti. Ad esempio, molte ricette online consigliano di preparare 2 tazze di latte di mandorle da 1 tazza (143 grammi [g]) di mandorle, mentre il latte di mandorle commerciale può essere molto più diluito.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ecco i sette principali benefici per la salute del bere latte di mandorle.
1. È nutriente: Sebbene il latte di mandorle non sia così nutriente come il latte di mucca, i prodotti arricchiti si avvicinano. Contengono spesso vitamina D , calcio e proteine ​​aggiunte , rendendoli più simili al latte normale nel contenuto nutrizionale. Tuttavia, il latte di mandorle è naturalmente ricco di diverse vitamine e minerali, in particolare la vitamina E. Per fare un confronto, la tabella seguente mostra le quantità di alcuni nutrienti, vitamine e minerali in una tazza di latte di mandorla commerciale arricchito e latte di mucca a basso contenuto di grassi, insieme ad alcuni valori giornalieri (DV) (2Fonte attendibile, 3Fonte attendibile).

- Prosegue dopo la pubblicità -

2. Ha poche calorie: anche se le mandorle sono il 50% di grassi e ad alto contenuto calorico , il latte di mandorle commerciale è una bevanda a basso contenuto calorico. Ciò significa che puoi berne molto senza che ciò causi un aumento di peso. È anche ricco di alcuni nutrienti rispetto al suo contenuto calorico. I produttori di latte di mandorla lo diluiscono con acqua per rendere il suo contenuto di grassi simile a quello del latte magro, che si aggira intorno all’1% di grassi. Una tazza di latte di mandorle contiene solo 39 calorie, ovvero la metà della quantità di calorie in una tazza di latte scremato. Tuttavia, non tutto il latte di mandorle è uguale. Il latte di mandorle fatto in casa e alcune marche potrebbero contenere un numero molto più elevato di calorie, a seconda di quante mandorle contengono per tazza. Inoltre, alcuni prodotti contengono zuccheri aggiunti, che le persone dovrebbero evitare per ottenere i massimi benefici per la salute.  Il latte di mandorle prodotto in fabbrica può contenere anche meno calorie di un bicchiere di latte scremato. Tuttavia, questo potrebbe non valere per tutte le marche, quindi assicurati di controllare le etichette dei nutrienti.

- Prosegue dopo la pubblicità -

3. Il latte di mandorle non zuccherato non aumenta la glicemia: Molti latti di mandorle in commercio sono carichi di zuccheri aggiunti. Il latte di mandorle senza zucchero, invece, è una bevanda a basso contenuto di carboidrati, composta da meno del 2% di carboidrati, o 3,43 g di carboidrati in 1 tazza. In confronto, il latte vaccino a basso contenuto di grassi contiene il 5% di carboidrati, per un totale di 12 g in 1 tazza . Il latte di mandorle è anche ricco di grassi e proteine ​​rispetto al suo contenuto di carboidrati. Per questo motivo, non provoca picchi nei livelli di zucchero nel sangue, rendendolo adatto alle persone con diabete, così come a coloro che seguono una dieta a basso contenuto di carboidrati. Tuttavia, assicurati di leggere gli elenchi degli ingredienti e di selezionare prodotti che siano il più puri possibile. Il latte di mandorle è una bevanda a basso contenuto di carboidrati, che lo rende una scelta perfetta per le persone che seguono una dieta a basso contenuto di carboidrati e per coloro che hanno bisogno di tenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue.

4. È senza latticini: Il latte di mandorle non contiene latte vaccino o altri prodotti animali, il che lo rende un’ottima opzione per le persone che seguono una dieta vegana e per coloro che sono intolleranti al lattosio o allergici al latte. Molte persone sono intolleranti allo zucchero del latte (lattosio) e non sono in grado di digerirlo completamente. In queste persone, il lattosio non digerito passa al colon, dove viene fermentato dai batteri residenti, portando a gas eccessivo, gonfiore, diarrea e disagio associato. Essendo privo di latticini, il latte di mandorle non contiene affatto lattosio, il che lo rende un sostituto del latte adatto per le persone con intolleranza al lattosio. Il latte di mandorle è un latte artificiale e non contiene affatto latticini, il che lo rende una popolare alternativa al latte per i vegani e le persone con intolleranza al lattosio o allergie al latte.

- Prosegue dopo la pubblicità -

5. Il latte di mandorle arricchito può rafforzare le tue ossa: I latticini sono la fonte alimentare più ricca di calcio. Al contrario, le mandorle sono una povera fonte di questo nutriente. Per rendere il latte di mandorla più simile al vero latte, i produttori spesso lo arricchiscono di calcio. Ad esempio, una tazza di latte di mandorle commerciale può contenere il 37% o più del fabbisogno giornaliero, a seconda del tipo e della marca. In confronto, il contenuto di calcio in una tazza di latte vaccino può contenere circa il 23% del fabbisogno giornaliero, a seconda del tipo e della marca. Di conseguenza, il latte di mandorle arricchito è un’ottima fonte di calcio per le persone che non consumano latticini, come i vegani e coloro che sono intolleranti al lattosio o allergici al latte. Il calcio è essenziale per la costruzione e il mantenimento delle ossa. Per questo motivo un adeguato apporto di calcio riduce il rischio di osteoporosi , condizione associata a fragilità ossea e fratture. I produttori spesso arricchiscono il latte di mandorle con calcio, rendendolo un’ottima fonte di nutrienti. Il consumo regolare di latte di mandorle arricchito può ridurre il rischio di osteoporosi.

6. Può ridurre il rischio di malattie cardiache: Studi osservazionali mostrano che il consumo regolare di frutta a guscio è legato a un ridotto rischio di malattie cardiache . Ciò è in parte dovuto al fatto che sono ricchi di grassi salutari. Il latte di mandorle contiene l’1% di olio in peso, di cui circa il 90% insaturo. La ricerca ha collegato l’acido oleico, che è il principale acido grasso nell’olio di mandorle, a cambiamenti benefici nei lipidi nel sangue. Uno studio su adulti sani ha mostrato che mangiare 66 g di mandorle o olio di mandorle ogni giorno per 6 settimane ha ridotto i livelli di lipoproteine ​​a bassa densità, o colesterolo “cattivo”, del 6% e di trigliceridi del 14%. Ha anche aumentato la loro lipoproteina ad alta densità, o colesterolo “buono”, del 6%. Questi cambiamenti benefici nel profilo lipidico del sangue sono associati a un ridotto rischio di malattie cardiache. Sebbene circa il 50% delle calorie nel latte di mandorle provenga dai grassi, è generalmente un prodotto a basso contenuto di grassi e probabilmente non ha un impatto significativo sul profilo lipidico del sangue. I nutrizionisti ritengono che la vitamina E, insieme ai composti vegetali bioattivi inclusi i polifenoli, siano responsabili di molti dei benefici per la salute delle mandorle. Questi composti hanno proprietà antinfiammatorie e antiossidanti che fanno bene alla salute del cuore. Il latte di mandorle è ricco di vitamina E e contiene grassi salutari. Berlo regolarmente può giovare al tuo cuore.

- Prosegue dopo la pubblicità -

7. Il latte di mandorle arricchito è ricco di vitamina D: Molte persone sono carenti o carenti di vitamina D. Ciò aumenta il rischio di fragilità ossea, affaticamento e debolezza muscolare. Ci sono poche buone fonti di vitamina D nella dieta umana. Ecco perché una strategia comune per la salute pubblica consiste nell’arricchire determinati alimenti con vitamina D. Ciò vale soprattutto per i prodotti lattiero-caseari. Proprio come il latte normale, il latte di mandorle contiene spesso vitamina D aggiunta. La quantità di vitamina D varia a seconda dei prodotti. Ad esempio, 1 tazza di latte di mandorle può contenere 2,62 microgrammi, che è il 13% del tuo DV. Una tazza di latte di mucca arricchito di vitamine contiene quantità simili. Questo rende il latte di mandorle arricchito un’utile fonte di vitamina D che può prevenire la carenza se lo si consuma regolarmente. Il latte di mandorle è spesso arricchito con vitamina D e consumarlo spesso può aiutare a prevenire la carenza di vitamina D.

Il latte di mandorle è ampiamente disponibile nei supermercati. Tuttavia, è anche molto facile da preparare in casa. Tutto ciò di cui hai bisogno è un frullatore, un po’ d’acqua e una tazza di mandorle. Per prima cosa, rimuovi la pelle. Puoi farlo immergendo le mandorle in acqua per 8-12 ore o durante la notte. L’ammollo ammorbidisce la pelle, permettendoti di staccarla facilmente quando sciacqui le mandorle. Quindi, metti le mandorle in un frullatore con 4 tazze d’acqua e mescola fino a che liscio. Infine, rimuovere i solidi filtrando il composto attraverso una garza o un sacchetto di latte di noci. Usare Proprio come il latte normale, il latte di mandorle è incredibilmente versatile. Di seguito sono riportate alcune idee su come utilizzarlo come sostituto del latte:
Consumalo con i cereali.
Aggiungilo al tuo caffè o tè
Mescolare in frullati.
Prepara un budino di riso o un gelato senza latticini.
Usalo in zuppe, salse e condimenti per insalate.
Usalo come sostituto del latte in molti cibi da forno.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Le persone inclini ai calcoli renali non dovrebbero consumare latte di mandorle in quantità eccessive. Ciò è dovuto al suo contenuto di ossalato di calcio, che è generalmente alto nel latte di mandorle fatto in casa. Alcune persone sono anche preoccupate per la carragenina , un addensante che alcuni produttori aggiungono ai prodotti commerciali a base di latte di mandorle. Tuttavia, la maggior parte degli scienziati concorda sul fatto che il tipo e la quantità di carragenina utilizzata nei prodotti alimentari sono sicuri. In conclusione: il latte di mandorle è un ottimo sostituto del latte normale. Tuttavia, le persone inclini ai calcoli renali dovrebbero evitare di berlo in quantità elevate. Il latte di mandorle è un prodotto altamente versatile e un ottimo sostituto del latte per vegani e persone allergiche o intolleranti ai latticini. Vari marchi sono disponibili per l’acquisto online. Essendo naturalmente ricco di diversi importanti nutrienti, il latte di mandorle è un’aggiunta eccellente a una dieta salutare.

Fonte: medicalnewstoday.com

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.