In Germania “il più potente temporale degli ultimi 200 anni” 20 morti e case evacuate – video

Rainews.it

Luglio 2021 – Forti tempeste e forti piogge hanno causato il caos in alcune parti della Germania. Soprattutto nel sud e nell’ovest del paese, le persone hanno dovuto far fronte a cantine allagate e strade allagate. Nella mattinata di mercoledì la situazione meteorologica si è calmata in molte località, ma nel corso della giornata, secondo le stime del Servizio meteorologico tedesco (DWD), potrebbero verificarsi di nuovo temporali estremi a est e nord-est:

Martedì sera, nella sola Francoforte, sono state segnalate più di 600 operazioni entro due ore, hanno annunciato i vigili del fuoco nella tarda serata di martedì. Le piogge abbondanti con precipitazioni fino a 45 litri/mq. in brevissimo tempo avrebbe portato a scantinati e garage allagati, sottopassi e passaggi allagati. Di conseguenza, i tombini sono stati sollevati in molti punti. Il traffico su treni e autobus è temporaneamente sospeso in alcune zone della città. Anche in Baviera forti temporali hanno colpito il traffico ferroviario. A Landshut, l’acqua si trovava nelle strade in alcune parti della città. Caddero numerosi alberi e le cantine si sono riempite d’acqua. I vigili del fuoco di Landshut hanno ricevuto più di 600 chiamate di emergenza, come ha detto martedì sera un portavoce del Centro di controllo integrato. Al calcio d’inizio della partita di calcio del campionato europeo tra Germania e Inghilterra, nuvole dense con forti piogge, fulmini e tuoni si erano spostate sul città: Per le strade si sono formati torrenti, le auto sono state spazzate via, l’acqua è sgorgata dai tombini che il sistema fognario non poteva più assorbire. L’acqua ha danneggiato scatole elettriche e serbatoi di petrolio, secondo Mirko Olzem del Centro di controllo integrato. “Questa è stata una tempesta che si verifica solo ogni cinque-dieci anni”, ha aggiunto. A Bochum, secondo i vigili del fuoco, da martedì sera ha piovuto così forte che in alcune cantine l’acqua è arrivata fino al soffitto. A Krefeld, la forte pioggia ha anche provocato l’allagamento di scantinati, strade e garage sotterranei, secondo i vigili del fuoco mercoledì mattina. Lì, una persona aveva anche riportato la frattura di un osso a causa di una caduta causata dalle masse d’acqua. Entro le 2:00 di quella notte, erano già state ricevute più di 2.000 chiamate al centro di controllo dei vigili del fuoco di Krefeld, incluse più di 800 chiamate di emergenza. Diversi chiamanti hanno riferito di essere rimasti bloccati con i loro veicoli in sottopassi allagati, ma anche sulla strada aperta nelle masse d’acqua e non potevano più liberarsi dai veicoli con le proprie forze. Il disastro ha causato circa 20 morti ed evacuazioni di massa. Link video:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

Mercoledì mattina, il DWD ha inizialmente revocato tutti gli avvisi per forti temporali. “La situazione del temporale si è calmata per il momento“, si legge in una nota. “Nel corso della giornata, tuttavia, è prevedibile una ripresa dell’attività di forti piogge e temporali nell’est e nel nord-est della Germania”. Potrebbero verificarsi di nuovo forti piogge localmente limitate e temporali estremi. L’episodio è stato definito come uno dei temporali più potnti degli ultimi 200 anni e ha scosso anche la cancelliera tedesca Angela Merkel. Fenomeno che fa necessariamente riflettere sui tanto discussi effetti dei cambiamenti climatici.

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.