Orso a pesca sulla barca della ragazza che lo ha salvato da zoo in fallimento, un caso isolato che non va emulato

dailymail.co.uk

Queste immagini mostrano un adorabile orso bruno – divenuto amico degli esseri umani dopo essere stato salvato – e la sua proprietaria che pescano insieme su una barca in Russia:

dailymail.co.uk
dailymail.co.uk

L’orso Archie e Veronika Dichka amano trascorrere del tempo insieme “a pescare” nel lago della foresta nella loro nativa Novosibirsk, che si trova nel sud della Siberia. Veronika ha salvato Archie da un parco safari che voleva disfarsene dopo il calo degli incassi, decidendo di adottare l’animale selvatico:

- Prosegue dopo la pubblicità -
dailymail.co.uk

I due sono diventati buoni amici che amano la reciproca compagnia e un video mostra il loro tempo di qualità sull’acqua:

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’orso e la ragazza sono stati fotografati durante una battuta di pesca, in cui l’orso ha accompagnato la giovane sulla barca:

- Prosegue dopo la pubblicità -
dailymail.co.uk

Con le canne da pesca in mano, Veronika ha prestato attenzione ad eventuali morsi dell’orso – che è per sempre un animale di specie selvatica – mentre Archie è “riuscito” a reprimere l’impulso di saltare dentro e cacciare il cibo da solo. Veronika ha detto: “Mi vede come un membro della sua famiglia, condividiamo il cibo, dorme tra le mie braccia quando ha paura e si nasconde dietro di me. L’abbiamo salvato dal parco safari, ma non possiamo rilasciarlo in natura poiché ha vissuto in cattività per tutta la vita. Archie trascorre ogni giorno con noi ed è follemente innamorato dell’acqua. Gli piace moltissimo quando lo porto in posti nuovi, quindi questo servizio fotografico è stato un piacere per lui!’.Quello appena descritto è un episodio curioso che però non va emulato: gli orsi non sono animali domestici e pertanto andrebbero lasciati nel loro habitat naturale, tutelati dalle leggi e dalle regole per il rispetto della vita animale. L’orso salvato rappresenta uno dei casi eccezionali ed impossibilitato al ritorno in libertà a causa dell’adattamento alla convivenza con gli esseri umani.

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.