Il Wc che trasforma la cacca in energia e paga in valuta digitale. Ecco come funziona – video

Reuters

Un ricercatore di un’università della Corea del Sud ha ideato un bagno che trasforma i rifiuti umani in energia, riporta Reuters. Come incentivo bonus, ognuno usa premi, uh, i guastafeste con una piccola quantità di valuta digitale che possono scambiare con un caffè o una tazza di noodles nel campus:

- Prosegue dopo la pubblicità -

La BeeVi toilet prima pompa i tuoi escrementi in un serbatoio sotterraneo, il che significa che utilizza meno acqua rispetto a una toilette tradizionale. I microrganismi scompongono quindi i rifiuti in metano, una fonte di energia utilizzabile. In breve, è un delizioso nuovo metodo per trasformare le acque reflue in energia. “Se pensiamo fuori dagli schemi, le feci hanno un valore prezioso per produrre energia e letame”, ha detto a Reuters l’inventore Cho Jae-weon, professore di ingegneria urbana e ambientale presso l’Ulsan National Institute of Science and Technology (UNIST) . “Ho messo questo valore nella circolazione ecologica”. Secondo Cho, il gabinetto potrebbe trasformare circa mezzo chilo di rifiuti solidi umani, la quantità media di feci umane in un giorno, in ben 50 litri di gas metano. Ciò significa che può generare mezzo chilowattora di elettricità, sufficiente per guidare un’auto elettrica per tre quarti di miglio:

- Prosegue dopo la pubblicità -

E poiché è il 2021 – un giorno e un’età in cui nulla è al sicuro dal mondo delle criptovalute – Cho ha inventato una valuta virtuale chiamata Ggool, o “miele” in coreano. Ogni uso del bagno ti fa guadagnare 10 Ggool al giorno, che possono essere usati per comprare cose nel campus dell’università. “Avevo sempre pensato che le feci fossero sporche, ma ora sono un tesoro di grande valore per me”, ha detto a Reuters uno studente post-laurea Heo Hui-jin che ha guadagnato e speso mediante la criptovaluta Ggool. “Parlo persino di feci durante i pasti per pensare di acquistare qualsiasi libro che voglio”.  Link video:

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.