L’acqua del rubinetto di casa tua ha un cattivo sapore o un cattivo odore? Questo è ciò che lo causa

Noti che l’acqua del rubinetto di casa tua ha un cattivo sapore o un cattivo odore? Non è un caso, poiché l’acqua potabile della rete o del pozzo può contenere sostanze che ne alterano la composizione. La presenza di cloro o batteri , tra gli altri fattori, può danneggiare la salute, oltre ad essere la causa del sapore o dell’odore dell’acqua. Presta attenzione a questi consigli per sapere come purificare l’acqua che consumi ogni giorno. In questo modo sarai sicuro che l’acqua che bevi e consumi sarà di buona qualità.

QUALI FATTORI ALTERANO LA QUALITÀ DELL’ACQUA?
Ci sono molte ragioni per cui la qualità dell’acqua può cambiare. Il cattivo gusto o l’odore possono essere dovuti alla presenza di cloro o batteri . I composti derivati ​​dal cloro, come i trialometani e le clorammine, sono dannosi per la salute. Questi sono composti organici che si combinano con il cloro. Il cloro è un agente ossidante che aumenta l’incidenza del cancro . L’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (IARC) classifica i THM come possibili cancerogeni per l’uomo.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Insieme a questo componente, l’acqua del rubinetto contiene metalli pesanti ed elementi chimici che possono influire sulla salute. Pertanto, è importante eliminarli. Va notato che l’acqua di pozzo può contenere anche batteri . Tuttavia, questi microrganismi possono essere eliminati utilizzando la tecnologia di Ultrafiltrazione, come quella contenuta in alcuni depuratori d’acqua . Permette di ridurre questi composti del 95%.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Affinché l’acqua del rubinetto abbia un sapore gradevole e sia sicura da bere, è necessario purificarla utilizzando un filtro. In questo modo eviterai componenti inquinanti, come organoclorurati e batteri. Posizionare un depuratore d’acqua è il modo più efficace per rimuoverli. L’acqua purificata è acqua sicura e priva di contaminanti. Filtrandolo, eviterai il cattivo gusto e l’odore causati dal cloro e dai suoi derivati. Per fare questo, è fondamentale scegliere prodotti di qualità:

1. Prefiltro
È responsabile della ritenzione di sedimenti, sabbia, argille e particelle.
2. Resine a scambio ionico
Trattiene i metalli pesanti e gli ioni che generano durezza, come magnesio e calcio.
3. Carbone attivo granulare
Trattiene cloro, clorammine, trialometani, composti organici, composti responsabili della generazione di colore e odore nell’acqua, pesticidi ed erbicidi.
4. Post-filtro in polipropilene
È responsabile della ritenzione di resti di particelle.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Inoltre, il Purificatore con tecnologia di Ultrafiltrazione elimina batteri, virus e parassiti. I depuratori d’acqua sono l’alternativa più economica all’acqua salutare, risparmiando il 90% del costo dell’acqua in bottiglia . Il cibo e tutto ciò che consumiamo è la chiave per avere una vita più sana . Pertanto, è essenziale che l’acqua che consumi in casa sia sicura per la tua salute.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: bioguia.com

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.