Come coltivare una pianta di banano da frutto a costo zero partendo da … una banana! Guida + link video tutorial

Coltivare una pianta di banano da frutto in casa, magari riuscendo così ad autoprodursi banane biologiche senza doverle più acquistare. Un sogno? Non proprio. Pur essendo una pianta tropicale con esigenze climatiche differenti da quelle del Mediterraneo, il banano da frutto può essere coltivato seguendo alcune specifiche indicazioni e regole. In questo tutorial sono spiegati alcuni dei passaggi più importanti per la coltivazione del vostro banano da frutto:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Per prelevare i semi di banana, sarà opportuno servirsi di un cucchiaino e di uno scolino. In questa manierà, sarà sufficiente far scivolare il cucchiaino lungo il frutto sbucciato per prelevare una pappella ricca di semini di banano. Una volta raccolta, la pappella andrà posizionata all’interno dello scolino. Passiamo poi alla preparazione del terreno adatto ad accogliere la pianta di banano:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Come ricordato anche nel corso di un video-tutorial diffuso su YouTube (cui link riportiamo a fondo articolo) un terreno ideale per il banano da frutto può essere composto da un 10% di sabbia lavica, 10% di sabbia, 10% di argilla espansa ed il restante di torba. Qui troverai alcuni prodotti diponibili online:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

In un vaso, posizionate nel primo strato circa 2 centimetri di argilla espansa. Aggiungiamo poi il restante composto di terreno e distribuiamo i semini. Nebulizziamo con dell’acqua da uno spruzzino e avvolgiamo il vaso con del nastro sigillante, in modo da creare delle condizioni di microclima adatte allo sviluppo della pianta. A distanza di poche settimane, salvo imprevisti, dovreste assistere alla crescita della piantina che, più in la, diverrà una grande pianta capace anche di produrre anche frutti. E’ comunque opportuno ricordare che la pianta di banano non può sopravvivere in condizioni di freddo intenso:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Essendo una pianta adatta ai climi tropicali, il banano da frutto non deve assolutamente subire sbalzi di temperatura e va tenuto sempre in un ambiente con temperature comprese tra i 18 ed i 25 gradi centigradi. In Europa, tale contesto può essere garantito in periodi invernali solo in un ambiente chiuso (come una serra) o, ad esempio, in una grande abitazione capace di ospitare una grande pianta come questa:

- Prosegue dopo la pubblicità -
https://balconygardenweb-lhnfx0beomqvnhspx.netdna-ssl.com/wp-content/uploads/2015/09/how-to-grow-banana-in-pots_mini.jpg

Occorre inoltre ricordare che il banano non sopporta molta acqua, motivo per cui il terreno va innaffiato con molta moderazione (ad esempio, con un nebulizzatore) e l’umidità non deve causare ristagni costanti. Inoltre, il banano è una pianta capace di sopportare il sole ma non resiste facilmente alle raffiche di vento e pertanto va protetto (ad esempio, in un giardino circondato da muratura o una serra). Se riuscirete a mettere in pratica tutti i passaggi elencati qui sopra con successo, con molta probabilità sarà possibile persino usufruire dei gustosi frutti prodotti dalla pianta. Anche se non doveste riuscire ad ottenere frutti, vi ricordiamo che il banano è anche considerata una pianta ornamentale particolarmente apprezzata (non a caso, esistono anche varietà non da frutto utilizzate proprio per abbellire abitazioni e locali commerciali). A tal proposito, riportiamo qui sotto il link ad un video-tutorial (in lingua italiana) diffuso su YouTube:

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE IL VIDEO TUTORIAL DIFFUSO SU YOTUBE

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.