In Germania 500 bambini hanno tentato il suicidio nel periodo COVID. Le vere vittime della pandemia

Sul quotidiano tedesco Die Welt sono stati pubblicati alcuni dati davvero sconcertanti legati alla pandemia in corso e alle vittime del covid19, ma non dovute a morte per il contagio, ma per conseguenze alle misure restrittive degli ultimi tempi. I dati si riferiscono alla Germania, ma è possibile che in Italia la situazione sia molto simile.

Il dato sconcertante riguarda i bambini, circa 500 di loro sono stati portati e curati in terapia intensiva per aver tentato il suicidio tra marzo e maggio 2021, quindi in soli due mesi. Questi dati sono stati raccolti da uno studio della clinica universitaria di Essen e hanno sorpreso il capo dell’unità di terapia intensiva pediatrica Christian Dohna-Schwake.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La causa scatenante è stata la chiusura delle scuole e dei centri ricreativi nella scorsa primavera. Questa chiusura ha creato forte stress nei bambini che avevano già sofferto di attacchi d’ansia. Il consiglio del dottore è quello di evitare in futuro ulteriori chiusure drastiche. Cosa potrebbe succedere se dovesse ricapitare?

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: scenarieconomici.it

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.