Come riutilizzare le bustine di tè usate

Che tu sia una persona impegnata per l’ambiente o meno, sicuramente vuoi essere in grado di ottenere il massimo da tutto ciò che usi. Oggi vi mostreremo come riutilizzare le bustine di tè una volta preparata la deliziosa bevanda. Se sei un amante del tè, sicuramente hai buttato via molti sacchetti che possono essere usati per altre cose. Vogliamo condividere con voi alcuni trucchi che vi aiuteranno a sfruttarli al meglio. Cosa fare con le bustine di tè.

Dolore ai denti e alle gengive.
Se hai dolore alla bocca, ai denti o alle gengive , puoi usare due bustine di tè precedentemente raffreddate e umide per alleviare questo disagio. Metti le borse dove hai dolore e spremi per 10-15 minuti. Aiuterà a ridurre l’infiammazione e calmare un po’ il dolore.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Rimuovere le verruche.
Il tè è ricco di antiossidanti . Le verruche si seccano e prudono la pelle. Se bevi due tazze di tè al giorno aiuti ad eliminarle. Ma non buttare via i sacchetti una volta preparata la bevanda. Allo stesso modo questi possono aiutarti con le verruche, combinare bere il tè e applicare la bustina direttamente sulla verruca per ottenere un effetto migliore.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il sole brucia.
Metti le bustine di tè nero freddo sulla zona interessata. Per agire come rinfrescante e antinfiammatorio.

Antinfiammatorio naturale 
Il tè verde , il tè nero e la camomilla hanno proprietà antinfiammatorie . Oltre a bere il tè, puoi usare le borse fredde per posizionarle sugli occhi ed eliminare le brutte borse sotto di esse. Allo stesso modo puoi usarli appoggiandoli su una qualsiasi zona infiammata e lasciandoli agire per 15 minuti.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Come riutilizzare le bustine di tè come trattamento di bellezza.
Bagno rilassante.
Metti diverse bustine di tè usate nella vasca da bagno. Riempilo di acqua calda e tuffati. Le bustine di camomilla hanno un effetto rilassante. Se li abbini a tè nero o verde, potrai anche sfruttare gli antiossidanti che contengono.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Trattamento per capelli.
Per aiutare a combattere la forfora , fai bollire nuovamente le bustine di tè che hai già usato e risciacqua i capelli con quell’infuso. Per una maggiore efficacia, massaggia il cuoio capelluto ogni sera con una bustina di tè umida a tua scelta.

Elimina rughe e acne.
Gli antiossidanti che contengono vengono assorbiti direttamente appoggiando le borse fredde e umide sulla pelle. Di conseguenza, possono aiutare a sbiadire le rughe ed eliminare l’acne.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Come riutilizzare le bustine di tè a casa.
Cura del giardino.
Puoi utilizzare il contenuto delle bustine di tè usate come fertilizzante naturale , spargendole sul terreno o seppellindole direttamente nei vasi o in giardino.

Elimina i cattivi odori.
Mettili in armadi, cassetti, bagno o in qualsiasi altro luogo in cui desideri assorbire i cattivi odori. Di conseguenza, emaneranno un aroma sottile che è molto piacevole.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fai brillare il legno.
Preparare un infuso con le bustine di tè già utilizzate. Mettilo in una bomboletta spray e pulisci le superfici in legno. Allo stesso modo puoi usare l’infuso per lucidare i tuoi pavimenti in legno.

Fonte: ecoinventos.com

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.