Come coltivare le zucche in casa

Avviare il proprio orto biologico è solo una questione di determinazione, poiché poco a poco imparerai tutto ciò che ti serve per coltivare il tuo cibo senza alcun prodotto agrotossico, e potrai così sfruttare tutte le sue proprietà naturali. Inoltre, non avrai sempre bisogno di molto spazio, poiché ci sono verdure come melanzane e zucchine che puoi coltivare in vaso o barattoli di vernice . In questa nota imparerai anche come coltivare in casa la zucca, una delle verdure che puoi raccogliere velocemente , da poter inserire in pizze , torte o qualsiasi altra cosa ti venga in mente!

Come coltivare le zucche in casa
Prima di iniziare, tieni presente che il periodo più consigliato per piantare le zucche è la primavera e che puoi raccoglierle da 3 a 5 mesi dopo la semina, a seconda della varietà. Il primo passo per coltivarli nella propria casa è procurarsi i semi . Mentre puoi acquistarli in un negozio di giardinaggio, puoi anche ottenerli dal nucleo di una zucca grande, sana e matura con una buccia soda. Una volta che li avete, lavateli con acqua e metteteli al sole per tre giorni; Cercando, di notte, di metterli in un luogo asciutto. Quindi, puoi conservarli in un luogo fresco e privo di umidità per un massimo di due anni.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Per la messa a dimora in vaso , è necessario utilizzare un contenitore di 40 x 40 centimetri e 60 litri di capacità. Inoltre, dovrai riempirlo con terriccio poroso e compost . Il terreno più consigliato è argilloso con sabbia e abbondante sostanza organica. Per piantare in vaso , devi mettere due semi di zucca distanziati l’uno dall’altro in una buca nel terreno che fai con le mani. Quindi coprili con un pollice e mezzo di terriccio, premendo leggermente sulla terra dalla superficie. A questo punto, dovresti anche tenere presente che alcune varietà sono rampicanti e richiedono pali per crescere.

- Prosegue dopo la pubblicità -

D’altra parte, se scegli di piantare nel tuo giardino, per prima cosa bisogna rastrellare più volte il terreno per eliminare eventuali radici o sassi che ci sono e seminare i semi lasciando circa 1,2 metri di separazione tra ogni pianta. Tieni presente che i semi impiegheranno dagli 8 ai 15 giorni per germogliare . Quindi appariranno i fiori.

Dovresti sapere che la zucca è una pianta monoica, motivo per cui può produrre fiori maschili e femminili. Il primo a nascere sarà il maschio; e solo dieci giorni dopo emergeranno i fiori femminili, dai quali si formerà il frutto. Inoltre la zucca ha la caratteristica che, dopo la sua prima fioritura, smette di crescere fino alla maturazione dei frutti, per poi rifiorire e dare nuovamente i suoi frutti. Nota: per riconoscere il fiore femminile puoi guardare dietro i suoi boccioli. Se noti un piccolo frutto di zucca, è femmina.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La raccolta avviene solitamente in autunno. Come indicatore del raccolto il frutto vedrai che la parte della zucca rivolta verso terra ingiallisce. Per raccogliere le vostre zucche, tagliate il gambo, lasciando circa 5 centimetri di separazione con il frutto. Una volta che li hai con te, puoi conservarli in un luogo fresco e lontano dall’umidità.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Come coltivare le zucche in casa in vaso
– Se hai scelto di piantarle nel tuo giardino, devi proteggere le tue zucche dal freddo (ad esempio mettendo sopra un protettore di plastica) e, se lo hai fatto in vaso , tienile al chiuso durante il freddo.

– Scegli un luogo dove prendono molto sole (più di cinque ore al giorno). Questo sarà più facile se hai scelto di piantare le tue zucche in vasi che puoi spostare facilmente.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Innaffia ogni volta che rilevi che il terreno si è asciugato, poiché le zucche hanno bisogno di una grande quantità di acqua per svilupparsi.

– Man mano che i frutti crescono e si avvicinano al suolo sotto il loro stesso peso, posizionare un piatto capovolto sotto in modo che l’umidità non li intacchi.

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.